cerca

Ragioni di scambio per l’Erasmus dei governi europei

Spendere per riformare, per generare reddito, ricerca e lavoro qualificato. L’Europa del bilancio comune e delle condizionalità incrociate non deve farci paura. Allegri esercizi di fantapolitica

26 Luglio 2020 alle 06:02

Ragioni di scambio per l’Erasmus dei governi europei

(foto LaPresse)

Non vorrei mai dispiacere a Meloni (notare l’assenza politicamente corretta di un designativo di genere) ma fatta l’Europa, si fa per dire e non dire, bisogna fare dei governi genuinamente europei. Se si mettono in comune debiti e tasse, finanziamenti e sussidi, infrastrutture e ricerca, si mettano in comune anche le personalità politiche di spicco. Spacchettiamo l’Economia, come una volta, e alle Finanze, in coppia con Gualtieri al Tesoro, ci starebbe bene uno Schauble, che sarà pure quello dell’austerità ma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi