cerca

La fretta di Putin di allontanarsi da Berlino e il fallimento sulla Libia

Il capo del Cremlino ha lasciato la Conferenza per primo e ha dimostrato che la Russia con Serraj e Haftar non può granché

21 Gennaio 2020 alle 10:14

La fretta di Putin di allontanarsi da Berlino e il fallimento sulla Libia

Foto LaPresse

Roma. Berlino domenica era blindata e nervosa, fosse stata organizzata a Mosca la Conferenza sulla Libia la città non si sarebbe accorta probabilmente di nulla, osserva il giornalista Andrei Koleshnikov in un articolo sul quotidiano russo Kommersant. In mezzo a tanta preparazione, Vladimir Putin si muoveva tra i leader un po’ distratto, attento quasi più ai bilaterali che alla riuscita della Conferenza, si è abbandonato a dichiarazioni moderate sull'importanza di essere a Berlino con la cancelliera Angela Merkel e sul...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Micol Flammini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi