cerca

Attacco a Londra. L'Europa incapace di adattarsi

È il 2019, l’America ha regole forti contro i terroristi e noi no. E l’onda alta non è ancora arrivata. La vecchia guardia ci frega ancora, che faremo con i nuovi?

3 Dicembre 2019 alle 06:00

Attacco a Londra. L'Europa incapace di adattarsi

La polizia si avvicina a London Bridge dopo l'attacco di venerdì 29 novembre

Il caso di Usman Khan, il fanatico che venerdì ha assassinato due persone a Londra prima di essere ucciso dalla polizia, costringe il governo britannico ad affrontare due problemi che non sono stati ancora risolti – e si tratta di un ritardo molto grave. Il primo riguarda le pene per i colpevoli di reati di terrorismo. Khan era stato arrestato nel dicembre 2010 perché era stato ascoltato dalla polizia mentre assieme ad altri complici si dissociava dal gruppo al Muhajirun...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Daniele Raineri

Daniele Raineri

Di Genova. Nella redazione del Foglio mi occupo soprattutto delle notizie dall'estero. Sono stato corrispondente dal Cairo e da New York. Ho lavorato in Iraq, Siria e altri paesi. Ho studiato arabo in Yemen. Sono stato giornalista embedded con i soldati americani, con l'esercito iracheno, con i paracadutisti italiani e con i ribelli siriani durante la rivoluzione.

Segui la pagina Facebook

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi