cerca

Yeaaah! E’ la democrazia parlamentare, bellezza

Parlano, urlazzano, affettano rispetto e sfiducia, accuse spietate e riconoscimenti di fair play. Poi si contano le teste. A Westminster la politica allo stato puro, un incubo che ci ha sempre fatto sognare

20 Ottobre 2019 alle 02:03

Yeaaah! E’ la democrazia parlamentare, bellezza

Foto LaPresse

Chissà come è andata ai Comuni, e se è andata o è rinviata (vedi il Post scriptum del pomeriggio di sabato). Certo che Westminster resta il modello universale della guerra parlamentare, la più carnale, scambista, idealistica e realistica, ma inoffensiva, delle guerre possibili. Parlano davvero, brevemente e significativamente, in aula. Parlano dalla prima mattina, puntuale BoJo alle 9 e mezzo. Parlano in un rettangolo che li divide e li unisce. Parlano, urlazzano, si siedono e si alzano. Parlano senza la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • albertoxmura

    20 Ottobre 2019 - 12:12

    Come si vede, nel Regno Unito la separazione dei poteri, intrinsecamente precaria nelle democrazie parlamentari e gravemente compromessa in Italia, funziona a meraviglia. Che non dipenda dal sistema elettorale, così semplice, senza i pasticci che c'inventiamo noi ogni volta per mantenere la presa dei partiti sugli eletti? O forse è soprattutto una questione di costumi, di storia e di tradizione. Chissà!

    Report

    Rispondi

Servizi