cerca

Un liberale sulla difensiva finisce stropicciato. L’ultima sfida di Trudeau

Il Canada al voto. Il premier vuole la riconferma, ma un campagna elettorale mesta forse non basterà a cancellare scandali ed inchieste

19 Ottobre 2019 alle 06:07

Un liberale sulla difensiva finisce stropicciato. L’ultima sfida di Trudeau

Justin Trudeau (foto LaPresse)

Obama ha fatto un endorsement sfacciatissimo a Justin Trudeau celebrando la forza della leadership progressista (e quindi anche un po’ se stesso) e qualcuno ha detto: che atto inusuale, che impudenza, che ingerenza. Sì, ingerenza: siamo alle prese con un presidente americano che congela aiuti militari a un paese straniero per costringerlo a farsi dare materiale compromettente su un rivale politico, e l’ingerenza è un tweet di un ex presidente a un premier affine, politicamente e personalmente, in difficoltà con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Paola Peduzzi

Paola Peduzzi

Scrive di politica estera, in particolare di politica europea, inglese e americana. Tiene sul Foglio una rubrica, “Cosmopolitics”, che è un esperimento: raccontare la geopolitica come se fosse una storia d'amore - corteggiamenti e separazioni, confessioni e segreti, guerra e pace. Di recente la storia d'amore di cui si è occupata con cadenza settimanale è quella con l'Europa, con la newsletter e la rubrica “EuPorn – Il lato sexy dell'Europa”. Sposata, ha due figli, Anita e Ferrante. @paolapeduzzi

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi