cerca

Crisi siriana in otto giorni

Dai piani dello Stato islamico alla nuova alleanza tra curdi e Russia. Storia del collasso seguito alla telefonata fra Trump ed Erdogan

14 Ottobre 2019 alle 20:59

Crisi siriana in otto giorni

Truppe turche valicano la frontiera con la Siria (foto LaPresse)

L’Unione europea ha condannato l’azione della Turchia in Siria che “compromette gravemente la stabilità e la sicurezza dell’intera regione”, dice il comunicato ufficiale dei ministri degli Esteri riuniti lunedì in Lussemburgo. Non si è trovato un accordo sull’embargo europeo della vendita di armi ad Ankara, perché ci sono state delle opposizioni interne, in particolare da parte del Regno Unito: ogni paese dell’Ue deciderà autonomamente (così hanno già fatto Svezia, Norvegia, Olanda, Francia e Germania; il ministro degli Esteri Di Maio...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Daniele Raineri

Daniele Raineri

Di Genova. Nella redazione del Foglio mi occupo soprattutto delle notizie dall'estero. Sono stato corrispondente dal Cairo e da New York. Ho lavorato in Iraq, Siria e altri paesi. Ho studiato arabo in Yemen. Sono stato giornalista embedded con i soldati americani, con l'esercito iracheno, con i paracadutisti italiani e con i ribelli siriani durante la rivoluzione.

Segui la pagina Facebook

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • furlaninterfan

    15 Ottobre 2019 - 08:08

    Crisi siriana? Praticamente risolta. Per decreto. Da Di Maio, che ha posto l'embargo sulle armi alla Turchia. E non si dica che gli manca visione strategica: l'embargo non riguarda le armi attualmente in consegna ma quelle che fossero eventualmente richieste in futuro. Uno statista. Iginio Petrussa

    Report

    Rispondi

Servizi