cerca

Facciamo Euroguerriglia!

I sovranisti sono il nuovo establishment, gli europeisti sono i ribelli. Basta difendersi, è ora di attaccare. Qualche idea per politici, scrittori, registi (ci si diverte pure, incredibile)

11 Giugno 2019 alle 06:04

Facciamo Euroguerriglia!

Una manifestazione europeista a Londra contro la Brexit davanti a Westminster (foto LaPresse)

L’apocalisse era una fake news. Matteo Salvini e Viktor Orbán non prenderanno il controllo dell’Unione europea dopo le elezioni del 26 maggio. Al contrario, i nazional-populisti resteranno ancora una volta ai margini delle istituzioni comunitarie. Se si esce dal terreno istituzionale per entrare in quello delle idee, però, bisogna ammettere che sono loro a dare il tono e a fissare l’agenda della conversazione. Perfino gli avversari più accesi, oggi, hanno integrato i loro argomenti e li impiegano, più o meno...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Da Empoli

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi