cerca

Luci e ombre del modello Frederiksen che ha vinto in Danimarca

Quanto successo può avere una sinistra durissima sull’immigrazione? 

6 Giugno 2019 alle 20:16

Luci e ombre del modello Frederiksen che ha vinto in Danimarca

La leader dei socialdemocratici danesi Mette Frederiksen (Foto LaPresse)

Milano. Ha unito il partito, ha fatto valere il suo attivismo che sa di lealtà e di missione, ha insistito sui capisaldi storici e ha guardato analisi, sondaggi, studi, rilevazioni per scoprire che il 75 per cento degli elettori ha a cuore la sicurezza del proprio paese e vuole misure dure sull’immigrazione. Questa è la formula di Mette Frederiksen, 41 anni, leader del Partito socialdemocratico danese, vincitrice delle elezioni di mercoledì. Su di lei avrete sentito già molte cose: viene...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Paola Peduzzi

Paola Peduzzi

Scrive di politica estera, in particolare di politica inglese, francese e americana. Tiene sul Foglio una rubrica, Cosmopolitics, che è un esperimento: raccontare la geopolitica come se fosse una storia d'amore - corteggiamenti e separazioni, confessioni e segreti, guerra e pace. Sposata, ha due figli, Anita e Ferrante.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luiga

    07 Giugno 2019 - 17:05

    se la sinistra tornasse a fare la sinistra sarebbe un bene per tutti e allontanerebbe le remore di chi vede un pre fascismo dimenticando che la causa è il mancato ascolto delle richieste del popolo. Tutto il mondo sta andando a destra a causa dello strabismo della sinistra dalla pancia piena, hanno servito una rampa di lancia infallibile a non voler prendere atto delle richieste del popolo. Brexit è nata dal rifiuto che la chiunque potesse godere del welfare raggiunto con lotte e sacrifici dei lòavortori. La politica, lo Stato, il Governo non ha l'obblico della bontà, è una qualità che riguarda il singolo, non si può dire ad un motore di suonare Bahc.

    Report

    Rispondi

    • Skybolt

      07 Giugno 2019 - 17:05

      Gentilissima, lo sa che secondo il questionario della Murgia lei risulta nei ruolini delle General-SS? Altro che prefascismo.

      Report

      Rispondi

  • leless1960

    07 Giugno 2019 - 13:01

    Sarò breve. Io sono di sinistra e simpatizzo per il Pd. Ciò premesso, penso che la soluzione non sia né nell'infame respingimento (a chiacchiere tra l'altro, come sempre) né nell'accoglienza indiscriminata e caotica, cosa che genera degrado e disagi per tutti, noi e loro, ma in particolare per chi vive nelle periferie. Quindi una politica di sinistra buona, non da salotto, deve accogliere ma sistemare, creare luoghi di accoglienza dignitosi, non chiuderli sbattendo i poveracci per strada, deve lavorare di concerto con l'Europa non contro. Insomma il truce ci marcia, ma molti di noi non pensano mai alle soluzioni concrete.

    Report

    Rispondi

    • Skybolt

      07 Giugno 2019 - 17:05

      Egregio, mi dispiace e non ne abbia a male, ma parole come "accogliere ma sistemare", "lavorare di concerto con l'Europa", sono stanche e sfibrate. In Danimarca le avevano dette già 15 anni fa,e il risultato è che la socialdemocrazia vince perchè non vuole immigrati. Si chieda perchè. Suggerimento: sono percepite falsità che nascondono posizioni ideologiche o di interesse. E Mattarella fa un po' ridere quando afferma che salvare migranti e accoglierli dà prestigio all'Italia. Altri 500.000 voti per Salvini.

      Report

      Rispondi

Servizi