cerca

L’armata Brancahaftar

Le forze di Haftar spesso non bastano ai suoi piani grandiosi. Salvini e Di Maio muti sulla Libia

6 Aprile 2019 alle 06:00

L’armata Brancahaftar

Milizie appartenenti a un gruppo opposto a Khalifa Haftar, accanto ai veicoli che il gruppo ha detto di aver sequestrato dalle forze del generale

New York. Ieri l’avanzata da sud e da ovest delle truppe del generale Khalifa Haftar verso Tripoli è stata bloccata e cento uomini sono stati catturati con i loro mezzi dalle forze che stanno con il governo Serraj. Haftar due giorni fa ha annunciato una grande operazione per prendere la capitale, ma nelle sue dichiarazioni c’è sempre da contare un fattore grandeur – lo diciamo in francese in omaggio alla Francia, sua sponsor – che spesso non corrisponde alla realtà...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Daniele Raineri

Daniele Raineri

Di Genova. Nella redazione del Foglio mi occupo soprattutto delle notizie dall'estero. Ora scrivo da New York. Sono stato inviato al Cairo per seguire il Medio Oriente da vicino. Ho lavorato in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Siria. Ho studiato arabo in Yemen. Sono stato giornalista embedded con i soldati americani, con l'esercito iracheno, con i paracadutisti italiani e con i ribelli siriani durante la rivoluzione.

Segui la pagina Facebook

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi