Manuale per stragi

Daniele Raineri

15/03/2019

Manuale per stragi

Un frame del video diffuso sui social network dall'attentatore di Christchurch

Il manifesto dell’attentatore spiega ai simpatizzanti che questo è soltanto l’inizio dell’espansione

New York. Lo stragista che ha ucciso 49 musulmani in Nuova Zelanda ha postato su internet un manifesto di settantacinque pagine per spiegare la sua ideologia e per essere sicuro che circolasse con la massima diffusione possibile l’ha archiviato su molti siti, in modo che non ci fosse la possibilità per un solo gestore di cancellarlo subito e di bloccarne la lettura. Quando i siti che ospitavano il testo l’hanno eliminato ormai era tardi, troppe persone ne avevano scaricato una...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.