In Russia le madri risvegliano le piazze

Micol Flammini

12/02/2019

In Russia le madri risvegliano le piazze

La marcia delle madri con l’adesivo di un cuore nero attaccato sul petto. Foto dal profilo Facebook di Galina Fil'chenko, una delle organizzatrici

L’arresto di un’attivista, la burocrazia lenta, le autorità pigre e la morte di una figlia in ospedale

Roma. Sono state le madri, e con loro anche i padri, i figli e le figlie, i russi che davanti al sorgere incostante ma prolungato di leggi, decreti, divieti e ammonimenti da parte del Cremlino hanno deciso domenica di riempire le strade. Erano a Mosca, erano a San Pietroburgo, erano a Rostov sul Don, qualcuno chiedeva di fare un passo indietro sulla riforma delle pensioni, qualcuno di fare un passo avanti e superare le limitazioni che le autorità vorrebbero imporre...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.