cerca

Bravo Justin Trudeau

Il Canada offre asilo politico ai dissidenti sauditi. Sovranisti non pervenuti

14 Gennaio 2019 alle 20:31

Bravo Justin Trudeau

Foto LaPresse

Una diciottenne saudita è scappata dal sistema di guardiania che vige nel suo paese – il sistema che consente ai famigliari maschi di una donna di esercitare un diritto padronale su di lei – ha approfittato di una visita in Kuwait per prendere un volo per Bangkok, in Thailandia, e barricarsi dentro una stanza dell’aeroporto. A quel punto, grazie ai social media, ha fatto una campagna lampo sul suo caso che l’ha salvata (e nei video parlava senza più il velo). Ha raccontato che il fratello la picchiava e che una volta è stata prigioniera in casa per sei mesi perché si era tagliata i capelli senza l’autorizzazione del padre. Un inviato del governo saudita mandato a risolvere il caso ha rimproverato i thailandesi: avreste dovuto toglierle subito il telefono! Il padre e il fratello sono arrivati in Thailandia per riprendersela ma non sono riusciti neanche a vederla perché intanto lei aveva ottenuto asilo politico in Canada. Esatto, il Canada del progressista-liberal-fighetto-piscialetto-politicamente-corretto Justin Trudeau che ha mandato un ministro ad accoglierla in aeroporto (il Canada è uno dei pochi paesi a criticare senza timori i sauditi, che infatti la scorsa estate hanno ritirato l’ambasciatore. Come osa il Canada parlare male di noi?).

 

Questo genere di proteste ha il potenziale per mettere in crisi l’intero sistema saudita della guardiania, perché ora le donne capiscono di avere la chance di cambiare vita. E sono episodi molto importanti, perché segnalano l’esistenza di un movimento di liberazione che dall’Arabia saudita alle strade di Teheran, dove le donne iraniane si fanno arrestare per il diritto di camminare senza velo sul capo, vuole far saltare decenni di regole coraniche imposte per legge. E i sovranisti ? Non pervenuti. Forse il sovranista e politicamente scorretto ungherese Orbán era troppo occupato a difendere i valori dell’occidente con l’imposizione a tutti i cittadini di quattrocento ore di straordinario l’anno (un tipico valore occidentale). Forse il sovranista americano Donald Trump era troppo occupato a difendere il principe ereditario Mohammed bin Salman, i cui uomini si sono fatti beccare mentre facevano a pezzi con una sega un columnist del Washington Post (altro caposaldo del pensiero occidentale, smembrare columnist). Bravo Trudeau.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lorenzo tocco

    lorenzo tocco

    15 Gennaio 2019 - 11:11

    Bravo Canada questa volta. Noto intanto la pari latitanza degli altri paesi euro-globalisti che danno sempre lezionicine a destra e a manca. Mi sorge un dubbio: Non è che il Canada in fondo in fondo è un paese sovranista?

    Report

    Rispondi

  • branzanti

    14 Gennaio 2019 - 23:11

    Bravo Trudeau ed un elogio al Canada. Ma non sorprende la capacità di prendere certe decisioni. L'Economist intelligence unit elabora una classifica del livello democratico di tutti e paesi ed il Canada (6* in graduatoria) nel 2018 è la sola full democracy del Nord America ed una delle tre dell'intero continente americano, con Uruguay e Costa Rica. Altri sono (come sostengo nella mia irrilevante modestia) democrazie difettose (purtroppo quest'anno anche l'Italia). Non deve sorprendere l'amicizia con chi fa a pezzi i giornalisti. Cari filoamericani vi invito di cuore a svegliarvi dal torpore (come ho fatto io dopo troppo tempo) ed a comprendere cosa sono veramente gli Usa.

    Report

    Rispondi

  • tamaramerisi@gmail.com

    tamaramerisi

    14 Gennaio 2019 - 21:09

    Bravo Trudeau? Certo. Ma non è l'unico. Gli Stati Uniti sono pieni di rifugiati Sauditi (Kassoghi, se vogliamo credere che era un columnist) , Iraniani, Cinesi, Somali, Francesi, Tedeschi, Olandesi ... Tutti colla fatwa di islamofobi nei loro paesi d'origine - affibbiata da Imam, e purtroppo spesso non smentita dalla Corte Europea dei Diritti (quali?) Umani. Trudeau si è fatto un selfie anti-Trumpiano: tutto qua.

    Report

    Rispondi

Servizi