Tormenti da reporter

Paola Peduzzi

12/01/2019

Tormenti da reporter

Una scena di The Post

Si corre dietro a ogni tweet o ci si ferma? E di che si parla? Domande su come raccontare la politica

Milano. Corri dietro a un tweet e poi a quello dopo, alla foto pubblicata di prima mattina e a quella serale, alle frasi sulle magliette, ai colori delle divise, ai commenti, ai like, ai cuori, alle stories, alle indiscrezioni, e tutto il tempo ti chiedi: continuo a correre dietro a ogni frase, a ogni provocazione, o mi fermo? E se mi fermo, dove mi fermo? E se devo parlare d’altro, di che parlo? I reporter di tutto l’occidente si fanno...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.