cerca

In Cina uno stabilimento petrolchimico va in fiamme, decine di morti

C'è stata un'esplosione alla Hebei Shenghua Chemical Industry Company a Zhangjiakou

28 Novembre 2018 alle 09:40

Nel nord della Cina una violenta esplosione in uno stabilimento petrolchimico ha causato almeno 22 morti e 22 feriti. L'incidente si è verificato presso lo stabilimento di Hebei Shenghua Chemical Industry Company a Zhangjiakou, nella provincia di Hebei. L'esplosione, che ha causato l'incendio di oltre 50 autoveicoli, stando a un funzionario citato dai media cinesi è stata causata da un'autocisterna.

 

Hebei Shenghua è una controllata del conglomerato di stato cinese China National Chemical Corporation, che si occupa della produzione di resine, soda caustica e altre sostanze chimiche. Appena un mese fa gli ispettori cinesi per l'ambiente avevano riscontrato irregolarità nelle strutture dell'azienda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi