La Signora arresta i giornalisti

Due reporter di Reuters in carcere in Myanmar da dicembre. Non dimentichiamoceli lì

La Signora arresta i giornalisti

I giornalisti vestiti di nero in segno di protesta al processo dei reporter Reuters. Foto LaPresse/Xinhua

Kyaw Soe Oo, di anni ventisette, e Wa Lone, di anni trentuno, sono due giornalisti dell’agenzia Reuters arrestati il 12 dicembre scorso a Yangon, in Myanmar. Stavano investigando sugli scontri nello stato occidentale del Rakhine, lì dove 650 mila musulmani della minoranza rohingya si scontrano periodicamente con le autorità e gli estremisti buddisti del Myanmar. Kyaw Soe Oo e Wa Lone, la sera del 12 dicembre, sono stati invitati a cena dai vertici della polizia, per un incontro informale. In...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi