E' morta Liliane Bettencourt, presidente di L'Oreal

Aveva 94 anni e da tempo soffriva di Alzheimer. Secondo la classifica di Forbes, era la donna più ricca del mondo

21 Settembre 2017 alle 19:11

E' morta Liliane Bettencourt, presidente di L'Oreal

Liliane Bettencourt

E' morta, a 94 anni, Liliane Bettencourt, presidente ed erede dell'impero L’Oreal e da tempo malata di Alzheimer. Considerata, in base alla classifica Forbes del 2016, la donna più ricca del mondo, possedeva un patrimonio personale di oltre 36 miliardi di dollari. Figlia di Eugène Schueller, il fondatore della multinazionale dei cosmetici, Liliane era nata nel 1922 a Parigi. Nel 1950 aveva sposato André Bettencourt, più volte ministro nei governi di Charles de Gaulle e Gerorges Pompidou. Nell'estate del 2010 finì al centro di uno scandalo politico-finanziario, a seguito di un'indagine che ipotizzò dei finanziamenti illeciti da parte della miliardaria parigina nei confronti del partito di Nicolas Sarkozy, all'epoca presidente della Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi