cerca

Come salvare i nuovi martiri

Il dialogo e la tolleranza non basteranno

Non più Mosul o Aleppo: la guerra arriva sugli altari delle chiese europee. Il dialogo basta per difendersi dal jihad? La Chiesa e la ricerca di una terza via. Girotondo d’idee.

28 Luglio 2016 alle 13:19

Il dialogo e la tolleranza non basteranno

Il cardinale Robert Sarah (foto LaPresse)

C’è voluto un africano per dirlo. Mentre altri ripetevano i soliti luoghi comuni in risposta all’omicidio di padre Jacques Hamel, il cardinale Robert Sarah, un uomo della Guinea, ha gridato: “Quanti morti seriranno prima che i governi europei comprendano la situazione dell’Occidente di oggi?”. Forse la ragione sta nel fatto che lui non è un europeo.

 

Sarah vede ciò che tanti europei non possono vedere. L’Europa è una terra segnata dalla fede, il residuo della cristianità latina. Sarà divisa tra l’islamismo e il nazionalismo se non abbraccerà senza eufemismo la fede che creò per prima una civiltà dell’amore. Il dialogo e la tolleranza non saranno sufficienti. Roma prenda nota.

 

Matthew Schmitz è literary editor di First Things

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi