cerca

Molotov in un locale al Cairo: almeno 16 morti

A lanciare la bomba incendiaria sarebbero stati tre uomini in moto con il volto coperto.

4 Dicembre 2015 alle 10:18

Molotov in un locale al Cairo: almeno 16 morti

Una bomba molotov lanciata contro un locale notturno al Cairo, in Egitto, ha ucciso almeno 16 persone e fatto almeno 5 feriti. L’attacco è avvenuto nella zona di Agouza, nel centro della capitale egiziana. I media locali, come il Cairo Post, scrivono che a lanciare la molotov sarebbero stati tre uomini mascherati a bordo di una moto, che dopo un primo passaggio al locale sarebbero tornati con la molotov. Reuters invece cita fonti della polizia locale e scrive che ad aver attaccato il locale sarebbe stato un ex impiegato scontento per il licenziamento. Per ora, dunque, le indagini sembrano escludere la pista terroristica.

 

Il locale, al tempo stesso ristorante e nightclub, era collocato in uno scantinato privo di vie di fuga. Le vittime, dice la polizia, sono morte a causa del fuoco o asfissiate dal fumo.

 

Il Cairo è stato vittima di numerosi attacchi islamisti negli ultimi anni, che si sono intensificati dopo il colpo di stato che ha portato alla caduta del presidente Mohammed Morsi, appartenente alla Fratellanza musulmana, nell’estate del 2013.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi