cerca

John Boehner si dimette da speaker della Camera dei Rappresentanti americana

Il politico repubblicano infatti si dimetterà dalla sua carica a fine ottobre, come emerso da indiscrezioni del New York Times

25 Settembre 2015 alle 15:59

John Boehner si dimette da speaker della Camera dei Rappresentanti americana

Lo speaker della Camera John Boehner (foto LaPresse)

John Boehner non sarà più lo speaker della Camera dei Rappresentanti americana. Il politico repubblicano infatti si dimetterà dalla sua carica a fine ottobre, come emerso da indiscrezioni del New York Times. Boehner, secondo fonti del suo staff, lascerà anche il seggio al congresso.

 

Riproponiamo il ritratto del presidente della Camera che aveva scritto Mattia Ferraresi:

 

La sintesi perfetta dell’ultimo turno di primarie l’ha fatta Jake Tapper della Abc: “Non c’era così tanto interesse nella politica del Delaware dai tempi in cui Pfeiffer e Plouffe giocavano a quarters al Bottle and Cork”. Quarters è la classica occupazione serale degli studenti del college: ci si siede attorno a un tavolo, si riempiono di birra i bicchieri e poi a turno si lancia un quarto di dollaro e lo si fa rimbalzare sul tavolo in modo che finisca dentro al bicchiere del dirimpettaio. Se il tuo bicchiere viene centrato dalla moneta devi bere e riempire di nuovo; altrimenti tocca a te lanciare. David Plouffe e Dan Pfeiffer – uno stratega della campagna elettorale, l’altro consigliere per la comunicazione alla Casa Bianca – erano compagni di università a Wilmington, capitale del Delaware, e in effetti c’è da credere che prima del voto di oggi alle primarie repubblicane, le serate di due nerd destinati a fare la fortuna del presidente più comunicativo della storia fossero la cosa politicamente più eccitante nel raggio di una cinquantina di miglia. [continua a leggere]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi