L’urgenza di un accordo in Libia

Mogherini ci ricorda che non c’è tempo. E dirlo alle fazioni sul campo? Le fazioni libiche, ha detto l’Alto rappresentante per la politica estera europea, dovrebbero fare il primo passo, e “mettersi d’accordo su un governo unitario di transizione”.

11 Marzo 2015 alle 06:18

L’urgenza di un accordo in Libia

Federica Mogherini (foto LaPresse)

Parlando lunedì al Consiglio di sicurezza dell’Onu, l’Alto rappresentante per la politica estera europea, Federica Mogherini, ha detto che davanti all’emergenza della Libia – dove le due fazioni che si litigano il potere non trovano un accordo e la mancata stabilizzazione del paese favorisce l’infiltrazione dello Stato islamico – ormai siamo a corto di tempo. Le fazioni libiche, ha detto Mogherini, dovrebbero fare il primo passo, e “mettersi d’accordo su un governo unitario di transizione”. “Questo dovrebbe accadere nel giro di giorni, non settimane”, ha aggiunto. “Il tempo non è dalla nostra parte”. La preoccupazione di Mogherini riflette quella della comunità internazionale e del governo italiano, di cui Mogherini è stata ministro. Se il presidente del Consiglio Renzi, come alcuni anticipano, parteciperà nei prossimi giorni alla conferenza economica di Sharm el Sheikh insieme al presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi, è probabilmente di questo, di un’iniziativa diplomatica da prendere a giorni, che i due parleranno.

 

Oggi dovrebbe iniziare a Rabat, Marocco, il secondo round dei colloqui di pace tra il governo di Tobruk e quello di Tripoli, ed è possibile che davanti all’urgenza dell’avanzata dello Stato islamico, sospettato di recente di essere l’artefice di attacchi contro i pozzi di petrolio libici, un accordo sia trovato. Eppure Mogherini questa urgenza di un accordo tra le fazioni libiche l’aveva già espressa, con le stesse parole (“è una questione di giorni, non settimane”) il 19 febbraio parlando con i giornalisti a Washington. Allora non era stata ascoltata, nel frattempo sono passate quasi tre settimane e la situazione non ha fatto peggiorare. Quanto ancora dovremo aspettare?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi