Il verde sbiadito del M5s

Virginia Raggi, Sergio Costa e i cortocircuiti dell'ambientalismo grillino

Una inaugura le macchinette mangiaplastica, che sono una goccia in un mare di spazzatura, l'altro compra auto ibride senza controllare le emissioni

Maria Carla Sicilia

A Roma due eventi nello stesso giorno raccontano come il M5s pensa di affrontare la questione dell'ambiente. Dalle auto ibride acquistate per la forestale, che inquinano più di un diesel, ai raccoglitori di bottigliette di plastica che non sono riciclate nel Lazio. Cortocircuiti 

Di più su questi argomenti:
  • Maria Carla Sicilia
  • Nata a Cosenza nel 1988, vive a Roma da più di dieci anni. Ogni anno pensa che andrà via dalla città delle buche e del Colosseo, ma finora ha sempre trovato buoni motivi per restare. Uno di questi è il Foglio, dove ha iniziato a lavorare nel 2017. Praticante da luglio 2020.