cerca

Ingiuste detrazioni

L’irrazionalità di un fisco che tassa non in base al reddito ma alle categorie. Numeri sconcertanti

15 Febbraio 2020 alle 06:00

Ingiuste detrazioni

Foto LaPresse

Roma. Il fisco italiano ha poche virtù e molti vizi. Le molteplici storture lo rendono un sistema privo di una logica economica coerente e carente di una visione di lungo termine improntata ai valori della giustizia e dell’equità. Il principale difetto è la mancanza di stabilità. Da anni si assiste a una bulimica produzione di norme fiscali continuamente modificate, ripensate e aggiustate. Uno stress per l’intero sistema di tassazione che assume le sembianze di un cantiere senza fine. Il percorso...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Luciano D'Agostino

    15 Febbraio 2020 - 09:23

    In base a quale reddito? Quello dichiarato? E quali categorie dichiarano tutto? Me ne dica, per favore, qualcuna.

    Report

    Rispondi

Servizi