cerca

L’ottimismo nella globalizzazione

Un gran discorso di Visco ci ricorda perché non aver paura del futuro

9 Novembre 2019 alle 06:11

L’ottimismo nella globalizzazione

Ignazio Visco (foto LaPresse)

Il cambiamento tecnologico e la globalizzazione non sono soltanto ineluttabili: sono anche, e soprattutto, fenomeni positivi. Per coglierne le opportunità e limitarne i costi, i paesi devono promuovere il dinamismo dei loro sistemi economici, a partire dai sempre più necessari investimenti in conoscenza. La prolusione del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Cagliari rappresenta un vademecum che gli italiani farebbero bene a leggere e meditare. Grazie allo sviluppo tecnico e all’apertura dei mercati, l’umanità oggi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi