cerca

La chiusura totale dell'Ilva sarebbe "molto positiva" per il mercato europeo e ArcelorMittal, dice la Deutsche Bank

Un report della banca tedesca spiega le ragioni economiche alla base dell'abbandono dello stabilimento tarantino

8 Novembre 2019 alle 17:34

La chiusura totale dell'Ilva sarebbe "molto positiva" per il mercato europeo e ArcelorMittal, dice la Deutsche Bank

(Foto LaPresse)

Nel caso in cui ArcelorMittal, alla fine, davvero, non desse seguito all'acquisto dello stabilimento ex-Ilva a Taranto, il mercato dell'acciaio europeo ne beneficerebbe enormemente. L'abbattimento della capacità produttiva complessiva sarebbe del 5-6 per cento, una metaforica boccata d'ossigeno, in grado di riequilibrare un settore in cui negli ultimi nove mesi la produzione è calata del 3 per cento, esposto alla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina e strettamente connesso alla crisi del settore automobilistico.   

“Il M5s vuole chiudere l’Ilva, il Pd e Renzi gli vanno dietro”. Parla Calenda

Le “buffonate” di Boccia e del governatore pugliese, le contraddizioni di Conte e la via d’uscita: “Il primo passo è rimettere lo scudo”

 ...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Luca Roberto

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Gilgamesh_

    Gilgamesh_

    09 Novembre 2019 - 03:03

    E ve credo. Quelli sono più falliti dell' Ilva.

    Report

    Rispondi

  • Giovanni

    08 Novembre 2019 - 19:07

    Ottima analisi quella dei tedeschi ed ecco perchè noi italiani pensiamo che sia molto meglio che venga chiusa la maggiore acciaieria tedesca.

    Report

    Rispondi

Servizi