cerca

Save the future

La povertà che dovrebbe allarmare l’Italia non è quella dei pensionati

22 Ottobre 2019 alle 06:00

Save the future

(Foto LaPresse)

L’Italia è un paese che invecchia e che invecchia male. Le nascite diminuiscono, l’emigrazione giovanile è un’emorragia costante e la povertà giovanile è in aumento. In pratica bambini non ne nascono, i giovani se ne vanno e quelli che restano se la passano peggio. L’Atlante dell’infanzia a rischio, presentato in banca d’Italia da Save the Children, ha il merito di inquadrare con i dati quella che dovrebbe essere l’emergenza nazionale. Per troppo tempo, in questi anni di crisi e stagnazione,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    23 Ottobre 2019 - 17:05

    E i 4000 mld ar pizzo degli italiani indove sono? C'è qualche ameno pensatore che li possiedono l'1% della popolazione ,600mila ricconi il resto è desolazione. Ma il 90% del popolonzo possiede l'auto ,tutti hanno la tivvù .L'italico è uno dei vacanzieri più vacanzieri della terra. In ogni angolo del mondo c'è qualche italiano ,basta leggere la cronaca nera ,ovunque ci sono morti o stragi terremoti devastazioni naturali c'è sempre un italiano. Che il popolo italico sia un dei popoli più fortunati e al tempo più sfigati?

    Report

    Rispondi

Servizi