cerca

Perché la manovra può essere espansiva solo con l’aiuto dei mercati

Deficit al 2,2, Iva contenuta, impatto sulla crescita dello 0,2. Svolte poche, ma la riforma strutturale è tutta nello spread. Fardelli passati, balzelli evitati

30 Settembre 2019 alle 21:27

Perché la manovra può essere espansiva solo con l’aiuto dei mercati

foto LaPresse

Roma. “Li abbiamo trovati”, ha dichiarato il premier Giuseppe Conte prima di entrare in Consiglio dei ministri per l’approvazione della Nadef, riferendosi ai 23 miliardi necessari a disattivare l’aumento dell’Iva deciso dal governo (Conte) precedente. Ovviamente non c’era alcun “tesoretto” nascosto nei cassetti di Palazzo Chigi, le risorse sono state prese a prestito, innalzando il deficit al 2,2 per cento rispetto all’1,4 tendenziale.   Il grosso delle altre coperture arriva da 7 miliardi di “lotta all’evasione”, che può nascondere una rimodulazione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Luciano Capone

Luciano Capone

Sono cresciuto in Irpinia, a Savignano. Sono al Foglio da 12-13 anni, anche se il Foglio non l’ha mai saputo, da quando è diventato la mia piacevole lettura quotidiana. Dal 2014 sono sul Foglio e stavolta lo sa anche il Foglio. Liberista sfrenato, a volte persino selvaggio.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Carletto48

    02 Ottobre 2019 - 08:08

    Gli amici dei miei amici sono miei amici e lo spread va giù, giù, giù.

    Report

    Rispondi

Servizi