cerca

I flop del sovranismo. Lezioni dall’Argentina

Buenos Aires di nuovo in difficoltà nel ripagare il proprio debito. Il programma di modernizzazione del governo Macri è fallito, ma non per eccesso di austerità

16 Settembre 2019 alle 10:42

I flop del sovranismo. Lezioni dall’Argentina

Sostenitori del presidente argentino Mauricio Macri marciano verso Mayo Square a Buenos Aires (foto LaPresse)

Per l’ottava volta dal dopoguerra, la seconda da inizio secolo, l’Argentina si trova in difficoltà nel ripagare il proprio debito. A certificarlo è il recente declassamento dei titoli argentini da parte delle agenzie di rating Fitch e Standard&Poor’s avvenuto il 30 agosto. La causa è stato l’annuncio del governo argentino del 28 agosto con cui veniva comunicato l’allungamento delle scadenze di alcuni titoli a breve, per un valore di 7 miliardi di dollari (azione che per S&P rappresenta un default)...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    16 Settembre 2019 - 14:02

    Mi pareva che la cultura mondiale si fosse scocciata degli ismi ( nazismo comunismo fascismo franchismo varie ed eventuali di massa) e allora ecco che si forgiano i nuovi o rinnovati : sovranismo populismo azzeccaburglismo amabaradamismo ,ma su tutto svetta il caciarismo .Vedere per credere .Molte trasmissioni tv sembrano suk e la corretta informazione si perde nella miriade delle opinionate quasi sempre assiomatiche o tautologiche. I più o meno vip che vanno in tv a morderci sul collo ( coi denti di Dracula) non dovrebbero essere pagati o meglio dovrebbero essere remunerati con prodotto dell'orto.Specie cavoli fiore,che fanno la loro figura con la loro forma quasi floreale.

    Report

    Rispondi

Servizi