cerca

Carige e lo sportello delle ipocrisie

Quanti strepiti per l’intervento (da vedere) sulla banca genovese se l’economia non va

9 Gennaio 2019 alle 06:05

Carige e lo sportello delle ipocrisie

Foto Imagoeconomica

Se il vicepremier Luigi Di Maio avesse un briciolo di onestà (intellettuale, s’intende) la pianterebbe di ripetere, a proposito di Carige, che “noi nelle banche non abbiamo messo un euro” – un salvataggio di cittadinanza, allora? – come ha fatto puntualmente ieri. Né solleciterebbe una nuova commissione d’inchiesta sul credito da affidare a professionisti del populismo come Gianluigi Paragone, l’ex conduttore della “Gabbia” e autore di “GangBank”, o Elio Lannutti, già presidente di Adusbef, entrambi senatori del Movimento 5 stelle....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi