cerca

C’è un Dragone nella City

Per difendersi da Trump e da un’Europa guardinga Pechino chiama Londra

1 Agosto 2018 alle 06:11

C’è un Dragone nella City

Foto LaPresse

Mentre l’Europa fatica ad avere familiarità con il distacco dell’isola britannica, i cinesi dimostrano di essere in grado di fare una distinzione, in termini di alleato e concorrente, tra il Regno Unito e l’Europa continentale. Nuove regole proposte dal ministero del Commercio cinese dicono che le aziende straniere che vogliono investire quote “strategiche” in compagnie cinesi quotate in Borsa dovranno affrontare controlli più stringenti. La mossa è il segnale che Pechino si sta preparando a rispondere alle barricate occidentali verso...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi