Chi si fiderà del nulla?

Imprese e famiglie digeriscono l’impasse istituzionale. E l’impalpabile Di Maio?

27 Giugno 2018 alle 20:59

Chi si fiderà del nulla?

Foto LaPresse

A giugno l’indice di fiducia dei consumatori è passato da 113,9 a 116,2 punti, nettamente meglio delle previsioni (113,3). Così come la fiducia delle imprese sale da 104,6 a 105,4 punti, anche in questo caso oltre la stima di 104 punti. Lo rileva l’Istat, che appena martedì la sottosegretaria a 5 stelle all’Economia, Laura Castelli, aveva invitato a “stabilire sinergie necessarie con la politica per il raggiungimento delle politiche di governo”.   L’indipendenza dell’istituto di statistica non fa ritenere che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi