Contro il populismo bancario

I successi in Borsa di Intesa sono l’antidoto alla mistificazione sugli istituti

Contro il populismo bancario

Carlo Messina, ceo di Intesa Sanpaolo (foto LaPresse)

In una giornata che ha fatto registrare anche ieri pesanti ribassi di Borsa, Intesa Sanpaolo si è mossa in netta controtendenza tra i 40 titoli a maggiore capitalizzazione di Piazza Affari, con guadagni di oltre il 2 per cento. Merito del piano dell’amministratore delegato Carlo Messina: dove non brilla solo per l’utile 2017 di 7,3 miliardi di euro (dei quali 3,5 di dote del Tesoro per l’acquisizione delle popolari venete), ma anche per la crescita di guadagni annua del 12,1...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi