cerca

Sondaggio Swg per il Foglio: per 3 italiani su 4 Bankitalia deve cambiare

Il 72% degli intervistati è convinto che la banca centrale deve essere riformata. Il 28% la ritiene responsabile dei crack bancari

26 Ottobre 2017 alle 17:20

Sondaggio Swg per il Foglio: per 3 italiani su 4 Bankitalia deve cambiare

È stata la battaglia politica delle ultime settimane. Una battaglia combattuta soprattutto all'interno del Pd: Matteo Renzi contro Paolo Gentiloni. In mezzo il rinnovo del governatore della Banca d'Italia. Il segretario democratico ha deciso di andare all'attacco, di identificare in Ignazio Visco uno dei principali responsabili della crisi del settore bancario. Aveva ed ha ragione? Forse Visco, non è percepito dai cittadini come il nemico pubblico numero uno, ma di certo Banca d'Italia non gode di tantissima fiducia. Almeno stando al sondaggio che Swg ha realizzato per Il Foglio.

 

Secondo la rilevazione, infatti, il 72% degli intervistati è convinto che Bankitalia vada in qualche modo riformata.

  

 

Se invece si vanno ad indagare le responsabilità dei crack bancari, il 40% ritiene che i principali responsabili siano gli amministratori. Al secondo posto, con il 28%, ci sono comunque gli organi di vigilanza come Bankitalia e Consob.  

  

 

Nota metodologica

L’indagine quantitativa è stata condotta mediante una rilevazione con tecnica mista, ovvero interviste telefoniche con metodo CATI-CAMI (Computer Assisted Telephone/Mobile Interview) e interviste online con metodo CAWI (Computer Assisted Web Interview), all’interno di un campione di 1.000 soggetti maggiorenni residenti in Italia.

Le interviste sono state somministrate tra il 23 e il 25 ottobre 2017.

I metodi utilizzati per l'individuazione delle unità finali sono di tipo casuale, come per i campioni probabilistici. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall'ISTAT. I dati sono stati ponderati al fine di garantire la rappresentatività rispetto ai parametri di zona, sesso, età, livello scolare e partito votato alle ultime elezioni. Il margine d’errore statistico dei dati riportati è del 3,1% a un intervallo di confidenza del 95%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi