Sarri, Conte e quella garanzia inglese Avere allenato in Premier League non basta, ma fa figo. Adesso forza Liverpool e Tottenham

1

01/06/2019

D i Maurizio Sarri è stato già detto e scritto tutto in questi giorni, e come sempre succede il suo carro si è riempito subito più del mio pub il venerdì sera. Chi ne perculava lo stile si è sperticato in lodi per la semplicità della sua tuta, chi di solito castiga i cattivi costumi sorrideva complice davanti alla foto della sigaretta fumata in panchina, chi per anni lo aveva dipinto come un piagnone ne esaltava la vittoria in Europa...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.