cerca

La decostruzione creatrice Aziende insolventi, progetti fermi, decreto sblocca cantieri sempre rinviato: l’Italia dei costruttori, che è stata motore dello sviluppo, oggi è in un vicolo cieco. Ma prepara il rilancio con un nuovo soggetto pubblico-privato

31 Maggio 2019 alle 23:11

La decostruzione creatrice Aziende insolventi, progetti fermi, decreto sblocca cantieri sempre rinviato: l’Italia dei costruttori, che è stata motore dello sviluppo, oggi è in un vicolo cieco. Ma prepara il rilancio con un nuovo soggetto pubblico-privato

Aziende insolventi, progetti fermi, decreto sblocca cantieri sempre rinviato: l’Italia dei costruttori, che è stata motore dello sviluppo, oggi è in un vicolo cieco. Ma prepara il rilancio con un nuovo soggetto pubblico-privato

L’ambiente naturale e quello storico, il paesaggio e l’architettura, questa è l’Italia. Ma quale Italia? Quella del tempo che fu, perché l’Italia presente, quella che vediamo e in cui viviamo tutti i giorni, assomiglia a una terra desolata sulla quale è passato Warlock. Gru immobili e spettrali, impalcature vuote, scheletri di palazzi consumati dal tempo, lunghe strade deserte che finiscono nel nulla, città coperte di spazzatura, mezzo milione di uomini e donne, una folla in attesa di un lavoro che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

9

01/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi