cerca

Ci sono tanta carne e tante ossa nel volgo disperso di Adriano Prosperi

31 Maggio 2019 alle 23:11

D iavolo di un Adriano Prosperi! Esce un libro Einaudi, 324 pp., Un volgo disperso, dedicato ai “contadini d’Italia nell’Ottocento”. Una sorpresa. Però fino a un certo punto. In una delle preziose interviste che da anni Antonio Gnoli raccoglie per Repubblica, Prosperi diceva: “Prenda me. Vengo dal mondo contadino. Mio nonno mezzadro. Mio padre piccolissimo proprietario. Mai avrei immaginato di farcela. La vita, però, può farti dei regali incredibili. Concorsi a una borsa alla Normale di Pisa. Fino ad allora,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

01/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi