La svolta sulla Brexit, il cambio alla Fed e "camaleonte" Allegri. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

4 Dicembre 2017 alle 17:47

La svolta sulla Brexit, il cambio alla Fed e "camaleonte" Allegri. Di cosa parlare stasera a cena

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (foto LaPresse)

Frase del giorno


“Centro Sinistra frantumato in gruppuscoli, un senso desolante di deja vu anni Settanta. Mo tiro fuori la Gilera dal garage e vai…”

Gianni Riotta


 

Stato dell’Unione

   

Sembra che Bruxelles e Londra siano ormai vicine ad una svolta nei negoziati sulla Brexit. La conferma arriva dal presidente del Consiglio europeo Tusk. Decisiva l’apertura di Theresa May all’Irlanda del Nord sui confini. Ma anche la Scozia chiede di essere equiparata.

 

La prospettiva non troppo “sexy” di una nuova grande coalizione in Germania, secondo lo Spiegel.

 

Intanto l’ascesa dei populisti costa cara al leader degli alleati bavaresi di Angela Merkel. Seehofer, governatore e capo della Csu, non si ricandiderà alla guida del Land dopo avere perso una montagna di voti a favore dei nazionalisti dell’Afd.

 

Invece in Corsica vanno forte i nazionalisti. Al primo turno delle elezioni di domenica hanno raddoppiato i voti andando oltre il 45 per cento, grazie a una coalizione costruita sulla richiesta di maggiore autonomia.

 

Altri mondi

  

America oggi. Il compromettente tweet di Trump su Michael Flynn. Sembra ammettere di aver ostacolato le indagini dell'FBI, tanto che un suo avvocato si è preso la colpa dicendo di averlo scritto lui e male (via Il Post); i colossi  Usa con più soldi parcheggiati all’estero; e vincitori e vinti nella battaglia sulla riforma fiscale passata in Senato.

Sabbie arabe. In Yemen l’ex presidente Saleh è stato ucciso mentre fuggiva da Sanaa. Scontri nella capitale. Raid dei sauditi, gli Houthi lanciano un missile verso Dubai. E poi gli enormi costi della ricostruzione in Siria, visti dalla città di Homs oggi sotto il controllo governativo.

Fai girare l’economia. Cosa significa per i mercati il cambio della guardia alla Federal Reserve e la nuova app per bambini (via Messenger) di Facebook.

Il secolo cinese. Dice il presidente cinese Xi Jinping che Pechino non chiuderà la porta all’internet globale (tradotto: promette non troppa censura, vedremo…).

 

Personaggi

  

El Putin desnudo. Dalla politica estera all’economia della Russia, dalla guerra fredda alla guerra calda. Dietro la baldanza del nuovo zar ci sono molti conti che non tornano. Va forte solo la disinformatia…

 

Un ritrattone del fidanzato di Lena Dunham, che quest’anno ha prodotto alcuni tra i dischi migliori dell’anno: Lorde, Taylor Swift, Pink e St. Vincent (via Rivista Studio).

 

Il camaleonte Allegri. Cambiare in base ai giocatori, alle circostanze, agli avversari: la straordinaria capacità di lettura delle situazioni del tecnico juventino.

 

Mappa del giorno

  

Cosa hanno studiato i leader politici dei paesi europei…

 


 


 

Argomenti di dibattito

  

Nascita di uno stato forte. C’era una Francia debole e divisa, De Gaulle trovò la stabilità. Macron l’ha ereditata. Lezioni per l’Italia.

Il grande distruttore. Il futuro del settore retail al tempo di Amazon, secondo Fast Company.

Il dilemma. Gli smartphone ci distraggono. Sempre. E questo lo sappiamo. Una domanda nuova è: che impatto ha questa distrazione totale nell’economia (via Pietro Minto)?

Jim & Andy. Perché il documentario sul backstage di “Man on the Moon” di Milos Forman è una delle cose migliori che potete vedere su Netflix.

 

Ossessioni

  

Cieli affollati. “Abbiamo visto un missile nordcoreano”: paura sul volo Cathay nei cieli del Giappone. L’avvistamento è dello scorso 29 novembre. Aumenta la tensione con la Corea del Sud e gli Stati Uniti, che hanno iniziato la più grande esercitazione aerea congiunta mai realizzata.

Punti di vista. E se questo post riuscisse a capovolgere le tue idee sul tradimento? No, non è affatto la cosa peggiore che può succedere alla tua relazione.

Il denaro non dorme mai. Le Borse mondiali capitalizzano 100mila miliardi di dollari, ma per Goldman Sachs la corsa è finita…

 

Mettetevi comodi

  

38° parallelo. Il viaggio del Nyt in Corea del Nord, il paese più isolato del mondo, sull’orlo di una Guerra nucleare con gli Usa e i suoi alleati.

Che tempo che fa. Benvenuti a Norilsk, la città industriale più fredda e inquinata della Russia dove si produce il palladio, il minerale raro usato nei telefoni cellulari.

Il cartello. Il tentativo delle gang salvadoregne di negoziare una sorta di tregua con la polizia, dopo anni di scontri violenti.

Un calcio alla vita. La tragedia invisibile di Qatar 2022. Il piccolo emirato segrega e discrimina i lavoratori che si occupano di costruire e organizzare il Mondiale del 2022: è il momento di iniziare a parlarne (mentre si entra nel vivo, con il sorteggio dei gironi, di quelli in Russia 2018).

 

Accadde oggi

 


 

Nel 1977 oggi Jean-Bédel Bokassa, presidente della Repubblica Centrafricana, si incoronava imperatore Bokassa I dell’Impero Centrafricano…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi