Le dimissioni di Mugabe, il futuro di Merkel e il Manchester City. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

Le dimissioni di Mugabe, il futuro di Merkel e il Manchester City. Di cosa parlare stasera a cena

Leicester City v Manchester City (foto LaPresse)

Frase del giorno


“Crisi a Berlino per scarso senso di responsabilità dei partiti. Un buon momento per il made in Italy in Germania…”

ElleKappa


  

Stato dell’Unione

  

Che cosa succederà ora in Germania? Cinque ipotesi possibili dopo il fallimento dei negoziati per la formazione di un nuovo governo (via Il Post).

  

Ovviamente senza un governo a Berlino, il duo Merkel-Macron perde slancio. Lo stallo in Germania rallenta le riforme. E c'è grande delusione per l’Eba perduta…

  

A proposito. Cinque cose da sapere sull’assegnazione post Brexit delle agenzie europee (l’Ema ad Amsterdam e l’Eba a Parigi), messe in fila da Politico.

 

Altri mondi

  

Nel continente nero. Certo, i militari dello Zimbabwe hanno appena rovesciato il regime di Robert Mugabe, che si è dimesso. Riportando però al potere la vecchia guardia corrotta del partito di governo...

Sabbie arabe. Nell’abbraccio tra Putin e Assad c’è la fine della Prima guerra siriana. La situazione nel paese resta instabile. Domani il presidente russo riceverà a Sochi Erdogan e Rohani per decidere che forma dare al futuro della Siria. L’America di Trump relegata al ruolo di spettatore. E poi in che modo l’Iran sta vincendo la guerra per il controllo del Medio Oriente.

Fai girare l’economia. In che modo le grandi catene retailer tradizionali si stanno organizzando per affrontare Amazon e i giganti e-commerce in occasione del Black Friday (e dello shopping natalizio).

Ore giapponesi. Il Giappone, finalmente, si sta aprendo agli immigrati. Dopo anni in cui agli stranieri la vita veniva resa molto complicata, da aprile c'è un nuovo sistema a punti per ottenere un visto permanente.

Il fondo del barile. La crisi del Venezuela è arrivata alle soglie del default. Per l’evoluzione della situazione sarà decisivo l’atteggiamento dei due principali creditori: Russia e Cina. Intanto, i venezuelani fanno i conti con nuovo calo del Pil e inflazione alle stelle.

 

Personaggi

  

Siamo forse vivendo l’inizio della fine dell’era di Angela Merkel in Germania (e in Europa)? Se lo chiede il Guardian.

  

Cosa significa (non solo) per lo Zimbabwe la caduta di Robert Mugabe, dopo 37 anni di governissimo.

  

Chi era Louis C.K., il più grande comico dell’ultimo decennio. Per capire perché lo stiamo perdendo (con molti video e una sorpresa finale)…

  

Mappa del giorno

 


  

Il calo della fruizione tv tradizionale negli Usa, con qualche eccezione anagrafica…

 


 

Argomenti di dibattito

 

Conosci il nemico. Il jihadismo e la rottura del legame tra religione e cultura. Oltre i problemi strutturali della gioventù e la crisi del religioso, il punto in comune tra seconde generazioni e convertiti è la rottura con la cultura dei genitori.

38° parallelo. La verità è che la politica della deterrenza resta la migliore opzione per fronteggiare con successo l’escalation nucleare con la Corea del Nord. Il perché lo spiega Foreign Affairs.  

Manica larga. La domanda da mille punti: la Brexit danneggerà il ruolo di capitale finanziaria globale della City londinese?

Guerre di mercato. La battaglia brutale tra i big di Silicon Valley per la raccolta dei nostri dati personali (su cui stanno facendo un sacco di soldi).

 

Ossessioni

 

Ripescaggi. Comunque i messaggi eliminati su WhatsApp si possono ancora recuperare. Lo ha scoperto il sito spagnolo AndroidJefe. Sono due le possibilità: utilizzando applicazioni che permettono di visualizzare le notifiche o semplicemente passando dalle impostazioni del proprio smartphone.

Piatto ricco. Un’analisi dei video delle risse durante gli scorsi Black Friday. Visto che il prossimo sarà questo venerdì, cerchiamo di arrivarci preparati…

Veramente falso. La galassia delle fake news italiane, nell’inchiesta di BuzzFeed.

 

Mettetevi comodi

  

America oggi. Questo reportage da Johnstown è davvero tremendo: un paesino del Pennsylvania in cui le miniere e le industrie pesanti hanno chiuso, lasciando a terra disoccupazione, miseria e overdosi di oppiacei. Qui in molti hanno votato Trump e – questa è la cosa importante – continueranno a farlo, qualsiasi cosa (non) faccia il loro idolo (via Pietro Minto).

Cashless. A che punto siamo con la scomparsa del contante. In Svezia il 99 degli adulti ha fatto almeno un pagamento elettronico nell'ultimo anno, in Italia la percentuale è molto più bassa.

Pakistan dionisiaco. Viaggio nella “terra dei puri”, dove l’estasi dei riti dionisiaci incontra l’asprezza delle montagne più alte del mondo.

Guardiolismi. Il Manchester City è diventato una macchina da guerra. Nessuna squadra di calcio in Europa riesce a dominare gli avversari come quella di Guardiola.

 

Accadde oggi

  


 

Nel 1969 oggi, veniva allacciato il primo collegamento Arpanet, le origini del web e di internet…

 

 


 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi