cerca

I favori Bce a Deutsche Bank, Trump ancora in piedi e Beckham. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

10 Ottobre 2016 alle 18:18

I favori Bce a Deutsche Bank, Trump ancora in piedi e Beckham. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno


 

“Il siriano sospettato di terrorismo in Germania è stato arrestato grazie ad un altro siriano che ha chiamato la polizia. A Lipsia. Oggi…”

Niccolò Zancan


 

 

Stato dell’Unione

 

Il rifugiato siriano Jaber al Bakr, sospettato di aver pianificato attacchi terroristici dopo il ritrovamento di materiale esplosivo nella perquisizione nella sua casa a Chemnitz, vicino a Lipsia, avrebbe legami con lo Stato islamico. È questa l’ipotesi della polizia tedesca, che l’ha catturato dopo una caccia all’uomo di due giorni (via Internazionale).

 

Si scoprono gli altarini. Secondo l’Ft Deutsche Bank avrebbe ricevuto trattamenti di favore da parte della Bce durante gli stress test bancari. Che dice Francoforte?

 

In che modo il ritorno dell’ex leader laburista Ed Miliband potrebbe riaccendere la “speranziella” che la Gran Bretagna, alla fine di tutto, non lasci l’Europa. Chissà...

 

Intanto in Europa, racconta Bloomberg Businessweek, crescono i servizi per condividere l’auto e ridurre le spese (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Corsa alla Casa Bianca. Forse Trump ha limitato i danni, scrive Francesco Costa. I sondaggi dicono che Clinton ha vinto anche il secondo dibattito, ma Trump è stato più combattivo e – dopo il disastro del video – ha cercato soprattutto di parlare ai suoi elettori. Ah, secondo alcuni osservatori si è trattato del dibattito più disgustoso della storia politica Usa. Questa invece è la posizione obliqua e imbarazzata di Paul Ryan su Trump; e questo invece il videogame costruito apposta per sconfiggere The Donald…

Per sempre Nobel. Cos’è la teoria dei contratti che ha fatto vincere il Nobel per l’Economia a Oliver Hart e Bengt Holmström, rispettivamente di Harvard e del Mit.

Lavorare oggi. La platea di lavoratori autonomi e freelance sta aumentando esponenzialmente negli Usa e in Europa. E lo sarà sempre di più nel prossimo futuro. Per questo è necessario rafforzare le regole di un mercato in continua evoluzione, tra precariato digitale, uberizzazione e mansioni invisibili.

Passaggio in India. Il Wsj spiega perché il gigante asiatico è diventato un posto migliore per trasferirsi dall’estero a lavorare rispetto alla Cina e persino agli Stati Uniti.

Non ci posso credere! Avete mai pensato perché così tanti coreani si chiamano Kim (o Lee)? Lo spiega l’Economist.

Moral suasion. Cosa potrebbe fare il Vaticano per arginare la mano pesante del presidente Duterte, in un paese molto cattolico come le Filippine.

 

 

Sabbie arabe

 

Putin vola a Istanbul, si consolida l’alleanza con Erdogan. Al centro dei colloqui Siria, Medio Oriente e il rilancio del Turkish Stream, una importante pipeline che porterà il gas russo in Europa. Il presidente russo si è detto anche d’accordo al congelamento della produzione di petrolio (e perfino al taglio), uniformandosi alle decisioni dell’Opec.

 

Sempre Mosca ha deciso di costruire una base navale militare permanente in Siria, a Tartus. Per la cronaca, anche Ankara costruirà qualcosa: un gigantesco muro che “sigillerà” i 900 chilometri di confine con la Siria (sic!).

 

L’imbarazzo Usa per le maniere spicce usate dai sauditi in Yemen è sempre più evidente. E la sfida che pone alla comunità sunnita (accerchiata) la liberazione della città irachena di Mosul.

 

Infine le due Aleppo. Mostrate in due filmati girati con i droni e diffusi di recente: c'è quella distrutta, a est, e quella su cui il governo fa campagne promozionali per il turismo, a ovest. Ne parla il Washington Post (articolo tradotto in italiano da Il Post).

 

 

Personaggi

 

Marine Le Pen è i suoi giovani elettori in Francia (a differenza che negli Usa dove il popolo trumpiano è più stagionato e appartenente alla working class tradizionale)…

 

Paul Midden ha passato 30 anni a indagare come si innamorano i preti e cosa fanno quando lo scoprono…

 

Da calciatore a vetrina commerciale: come si inventa il "marchio" Beckham, icona di consumo ed etichetta per infiniti target.

 

 

Mappa del giorno


 

I fans di Clinton e Trump davanti ad uno dei grandi temi del giorno d’oggi: il climate change

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Fantasmi ottomani. Il passato che non passa. Memorie (e nostalgie) imperiali tra Turchia e Siria nell’analisi di Foreign Affairs.

Povera Casa Bianca. Una certezza in un’elezione incertissima: sarà un colpo assestato al sacro culto della presidenza. Spiega il perché Mattia Ferraresi.

Cervello all’ammasso. Cinque buone ragioni per non lagnarsi dei “cervelli in fuga”. Il senatore Pietro Ichino sul suo blog va controcorrente rispetto a chi in questi giorni ha pianto per l’aumento di italiani che si trasferiscono all’estero. Il problema non è che vadano via, scrive, ma che l’Italia impari presto a valorizzare talenti. Propri e altrui.

Che fare? Dopo aver perso un caro amico, una programmatrice ha creato un bot che lo "simula". Una grande storia con parecchi interrogativi etici (via Pietro Minto). 

Caroline Shaw è il futuro della musica? La domanda se l'è posta per primo il “Guardian”. La musicista/compositrice 34enne si è già aggiudicata un Pulitzer, collaborato con Kanye West (con cui è in tour), vinto un Grammy.

 

 

Ossessioni

 

Perché sbadigliamo? È la domanda delle domande e nessuno ha ancora trovato una risposta, ma una nuova ricerca suggerisce che c'entrino le dimensioni del cervello.

Segnale muto. Samsung ha deciso di sospendere temporaneamente la produzione dei nuovi Galaxy Note 7, visti i recenti problemi “incendiari” alla batteria…

Arrivano i matti. Se non erano sani non li volevano. Vanno online due secoli di storia dei manicomi italiani, con cartelle cliniche e diagnosi sorprendenti.

 

 

Mettetevi comodi

 

Segui i soldi. BuzzFeed racconta dall’interno lo schema con cui il colosso RBS aumentava scientificamente i suoi profitti in UK durante la crisi finanziaria.

Grande Mela. Quarant’anni di Brooklyn nel nuovo libro di Ari Marcopoulos. Il fotografo che ha documentato New York raccoglie nella sua ultima monografia, ‘Not Yet', alcuni dei suoi scatti più iconici, da Andy Warhol ai suoi due figli.

Soft Power. La diplomazia dei grandi musei: come funziona la competizione museale, come si muovono le opere d’arte nel mondo, nel racconto del Pais (via Rivista Studio).

1491. L’emisfero occidentale prima della scoperta di Cristoforo Colombo. Un grandioso racconto dell’Atlantic, ripubblicato.

Traversata nel deserto. Un lungo e complicato viaggio ha portato il Kosovo dalla guerra alla corsa per la Coppa del Mondo (via Rivista Undici).

 

 

Accadde oggi


 

Dieci anni fa oggi Google comprava Youtube. Probabilmente il miglior “tech deal” della storia…

 


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi