cerca

Escalation nucleare, il campo profughi di Parigi e le noci di cocco. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

9 Settembre 2016 alle 17:45

Escalation nucleare, il campo profughi di Parigi e le noci di cocco. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


“Hanno già dato i sette giorni a Frank de Boer. E nemmeno siamo a metà settembre...” #Inter

 

Carlo Cattaneo


 

 

Il grande dittatore

 

Il test nucleare della Corea del Nord, spiegato. Perché si parla di bombe e missili insieme, cosa vuole ottenere il regime di Kim Jong-un e soprattutto: dobbiamo preoccuparci?

 

Un’interessante (e un po’ inquietante) infografica interattiva del Washington Post su settant’anni di test nucleari nel mondo.

 

Perché proprio ora, caro Kim Jong-un?, si chiede il Daily Beast.

 

Nel frattempo monta la tensione internazionale (non solo Usa e Corea del Sud) e si muove anche l’Onu che riunirà il Consiglio di sicurezza…

 

 

Stato dell’Unione  

 

Parola di Draghi. Il problema è capire perché i consumi e gli investimenti delle imprese europee siano così poco sensibili a tassi di interesse tanto bassi.

 

Il ministro dell’interno austriaco ha detto che le autorità potrebbero decidere di rinviare le elezioni presidenziali, in programma per il 2 ottobre, per motivi tecnici, dopo che nelle scorse elezioni alcune schede del voto per corrispondenza sono risultate danneggiate (via Internazionale).

 

Per la cronaca, il mese prossimo Parigi aprirà ufficialmente il suo primo campo profughi.

 

Brexit o meno, il legame tra Londra e Hollywood resterà fortissimo (c’entra l’industria degli effetti speciali).

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Corsa alla Casa Bianca. La crescente polarizzazione politica degli elettori americani, riletta a nemmeno due mesi dal voto di novembre (molto interessante) e perché Trump sta guadagnando terreno su Clinton (dalla chat di FiveThirtyEight).

Cinque stelle lusso. Tre mesi di grillismo possono bastare. “Metteteci alla prova”. Ecco cosa è successo a Roma (in sintesi).

Dacci un taglio. Aureo paper di Bankitalia: “taglio fiscale può avere impatto significativo su crescita se evasione alta” (via Oscar Giannino).

Low carbon. Centinaia di moschee in Marocco diventeranno green, grazie al piano governativo sulle energie rinnovabili.

Non ho l’età. Età media dei lavoratori da Apple: 31 anni. Da Google e Tesla: 30. Da Facebook e LinkedIn: 29. In Rai 49 (via Marco Pedersini).

Il secolo cinese. Lo Spiegel racconta le ambizioni di grandeur marittima globale di Pechino. Tu chiamala, se vuoi, l’altra via della seta...

 

 

Sabbie arabe

 

Una fonte dell’Isis spiega a Daniele Raineri il link tra la Libia e gli attentati in occidente. Un capo in Libia gestisce una campagna di reclutamento di stragisti che va da Mosul all’America a Verviers in Belgio…

 

Il comandante della più importante coalizione di ribelli jihadisti in Siria, Abu Omar Saraqeb, conosciuto anche come Abu Hajer al Homsi, è stato ucciso in un raid nella provincia di Aleppo.

 

A proposito. Aleppo spiegata ai non esperti (e a Gary Johnson).

 

Occhio che la battaglia per far estradare Fethullah Gülen in Turchia dopo il tentato colpo di stato, potrebbe danneggiare in modo irreversibile le relazioni Ankara-Washington.

 

La guerra “segreta” di Londra in Oman (tra le altre), tanto tempo fa. Ma è ancora un tabù parlarne.

 

 

Personaggi

 

Qualche anno fa era un giovane consigliere di Hollande in Francia, poi è diventato ministro dell'Economia, ora Emmanuel Macron si è dimesso e ha altre ambizioni dice Bloomberg (articolo tradotto in italiano da Il Post).

 

Intanto in Zimbabwe si avvicina la fine dell’immarcescibile Robert Mugabe. Ne scrive Le Monde (articolo tradotto in italiano da Internazionale)

 

La grande rivalità iberica, Mourinho contro Guardiola, importata in Inghilterra, anzi a Manchester. Scintille in vista…

 

 

Mappa del giorno

 


Super Mario, un gioco best-seller senza tempo e senza rivali (adesso che sbarcherà anche su IOS)…

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Conosci il nemico. Due libri molto ma molto interessanti per capire questi anni di terrorismo jihadista e come la paura scava nelle nostre società.  

Obama economy. Come se l’è cavata il presidente Usa con l’economia? Non male. Sembrerebbe…

Il futuro è oggi. Codice da venerare, contratti intelligenti e diamanti: uno spiegone necessario su una tecnologia davvero rivoluzionaria, la blockchain. Siete d’accordo?

Cantonate dolorose. Perché ci innamoriamo (spesso) della persona sbagliata.

 

 

Ossessioni

 

Tu quoque… Dal cocco in spiaggia alle pompe funebri. Tutte le volte che potremmo aver “finanziato” la camorra senza saperlo.  

Occhi sbarrati. Venticinque donne famose che soffrono tremendamente di insonnia.

Psicodramma collettivo. Aiuto, i paesi caraibici stanno finendo le noci di cocco…

 

 

Mettetevi comodi

 

11/9. La storia concitata delle otto ore successive all’attentato alle Torri Gemelle, del presidente Bush e delle persone che erano con lui in volo sull’Air Force One.

Tutto in tasca. In che modo i nostri Smartphone, passo dopo passo, stanno diventando dei veri supercomputer “all inside”.

Saremo alleati? Storia breve delle Guardie Rivoluzionarie Iraniane, i soldati degli Iman.

Love me Tonder. Viaggio nella cittadina danese Tonder che vive di turismo matrimoniale. Ma non chiamatela Las Vegas…   

 

 

Accadde oggi

 


Quarant’anni fa oggi moriva Mao Zedong, il grande timoniere della Cina…

 


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi