cerca

La deriva di Erdogan, il Gop da Lincoln a Trump e Garry Marshall. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

 

20 Luglio 2016 alle 18:26

La deriva di Erdogan, il Gop da Lincoln a Trump e Garry Marshall. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


“Difficile far diventare simpatico Trump ma i corrispondenti italiani, con la collaudata tecnica dell'uomo nero, sono a un passo dal traguardo…”

 

Alberto Mingardi


 

 

Cose turche

 

La Turchia accusa formalmente 99 generali e ammiragli dell’esercito per il golpe del 15 luglio (in più arrestato il rettore dell’università di Ankara).

 

Chi è nel mirino e chi no. I bersagli della repressione di Erdogan, messi in fila da Internazionale. Mentre professori universitari e accademici hanno il divieto di viaggiare all’estero (almeno per un po’).

 

La vendetta del Sultano. Erdogan e la metamorfosi dell’uomo eletto che diventa autoritario. E poi in che modo il golpe fallito sta polarizzando ancora di più una nazione già divisa.

 

Tutto secondo i piani. L’aviazione turca riprende gli attacchi contro il Pkk in Iraq. Nel giorno simbolico dell'anniversario del cessate il fuoco con i curdi, gli F-16 di Ankara bombardano postazioni al confine. Almeno 20 morti. 

 

I fantasmi del potere. Storia breve dei colpi di stato militari (e delle cospirazioni) in Turchia.

 

 

Jihad quotidiana

 

Orlando, Magnaville, Nizza, Wurzburg. I cosiddetti “lupi solitari” hanno spesso dei “problemi mentali” e non bisogna trascurare questo aspetto che, legato all’ideologia o alla religione, diventa “un’aggravante” in grado di rafforzare l’attacco: lo scrive Europol nella sua analisi aggiornata degli attacchi dei lupi solitari. Anche se il legame con Isis non è provato (nonostante le rivendicazioni).  

 

La Nato e i ministri della difesa dei paesi del Golfo Persico appartenenti all’alleanza s’incontrano per discutere nuove operazioni militari contro lo Stato islamico. Soliti pannicelli caldi?

 

Il jihadista più ricercato dell’Indonesia è stato ucciso. Era conosciuto con il nome di "Santoso" ed è stato ucciso durante una sparatoria con la polizia, che lo cercava da mesi (via Il Post).

 

 

Corsa alla Casa Bianca

 

Molto semplicemente, il fronte del Never Trump si deve rassegnare: The Donald è ufficialmente il candidato repubblicano. E le cose da seguire nel terzo giorno della Convention di Cleveland.

 

Secondo il New York Times, però, le possibilità che ha Trump di battere Hilary Clinton a novembre sono scarse. Le stesse “che ha un giocatore di basket dell’Nba di sbagliare un tiro libero”…

 

Lezioni da Cleveland, la “Silicon Valley” della seconda Rivoluzione industriale e il racconto della Convention ombra, quella dei repubblicani frondisti (ce ne sono tanti).

 

Com’è successo che il Gop è passato da essere il partito di Lincoln a quello di Trump, in 13 mappe.

 

Per la cronaca, i giovani americani conoscono molto di più Pikachu del vicepresidente Joe Biden. Aiuto!

 

 

Stato dell’Unione

 

Cosa significa Brexit? Dipende a che ministro del nuovo governo inglese lo si chiede. Nel frattempo il neo premier Theresa May chiede tempo per organizzare l’uscita e incontra Angela Merkel.

 

Ah, il Regno Unito ovviamente non guiderà l’Ue nel secondo semestre 2017 mentre l’incertezza sulla Brexit e la sterlina debole zavorrano le previsioni delle aziende europee.

 

La prossima crisi europea? A Bruxelles pensano possa essere quella di Renzi e delle banche italiane…

 

Questa estate è l’ultima chance che ha l’Europa di aggiustare la propria, deficitaria, politica sull’immigrazione e l’accoglienza…

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Saremo alleati? L’Iran sta studiando la possibilità di tornare sul mercato mondiale dei bond dopo 14 anni di isolamento.

Nel continente nero. Secondo Le Monde il Marocco invece potrebbe rientrare nell’Unione africana (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

Segui i soldi. Banche centrali & andamento delle Borse, il grafico della verità secondo Intermarketblog.

Non andremo più in banca? I millennials alle grandi banche: più servizi “mobile”, please. Altrimenti…

Giorni felici. Se n’è andato Garry Marshall, il papà di “Happy Days”, “Mork & Mindy” e Pretty Woman. Aveva 81 anni. Un’intera generazione è cresciuta citando le sue battute…

Nemici del popolo. Debitori cinesi svergognati, nomi e indirizzi sui tabelloni delle stazioni di Shangai. Il presidente della Suprema corte del popolo a marzo scorso aveva dichiarato pubblicamente che i debiti insoluti sono uno dei più grandi problemi del paese.

Duca bianco. Uno sguardo veloce alla collezione di arte privata del compianto David Bowie. Una primizia assoluta.

Dieselgate. Nonostante lo scandalo emissioni i conti di Volkswagen stanno andando benone.

 

 

Personaggi

 

“Notorius” Victoria che, cento anni prima di Hillary, tentò la corsa presidenziale…

 

Giampiero Ventura ha ridefinito il concetto di spazio, in campo e nella vita: la laboriosa genesi di un 68enne diventato ct della Nazionale.

 

Le due registe/filmmaker che vogliono farci cambiare la percezione che abbiamo del Medioriente.

 

 

Mappa del giorno

 


Come volevasi dimostrare. Gli under 35 saranno la prima generazione a guadagnare meno dei propri genitori…

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Conosci il nemico. Il grande assalto islamista all’Europa assuefatta. Intellettuali americani su un continente che chiede solo di “morire in pace”. Parlano Thornton, Weigel, Berman e Novak.

Vite parallele. Interessante approfondimento di Foreign Affairs che prova a spiegare perché la presa del potere dei militari in Egitto ha avuto successo e in Turchia no…

Dove passano le merci. Perché è la middle class asiatica a guadagnarci di più dalla globalizzazione e come l’economia di mercato sta riducendo di molto il tasso di povertà mondiale.

Nuovi mondi. Se la realtà virtuale è meglio dell’oppio (ma per davvero)…

Conosci te stesso. Esiste una differenza sottile tra solitudine e isolamento. Il secondo, infatti può essere una buona cosa (molto feconda).

 

 

Ossessioni

 

Acchiappa-fantasmi. Le brutte cose che stanno succedendo a “Ghostbusters”. Sta per uscire il reboot del famosissimo film del 1984, con protagoniste quattro donne di cui una nera: da mesi riceve insulti offensivi sessisti e razzisti.

Giuramento di Ippocrate. Aborti in soggiorno e ambulatori in garage: nel giro d’affari dei medici abusivi in Italia.

Che tempo che fa. Secondo i calcoli della Nasa c’è il 99% di probabilità che il 2016 sarà un anno ancora più caldo del 2015.

 

 

Mettetevi comodi

 

Fratelli coltelli. “L’olimpionico e il terrorista” è una storia vera e tragica di due fratelli di origine belga, i Laachraoui: il più grande dei due ha fatto esplodere una bomba durante gli attentati all’aeroporto di Bruxelles, il più giovane rappresenterà il suo paese ai Giochi di Rio.

L’importante è partecipare. A proposito di Rio: tutti in corsa da H&M a Ralph Lauren, da Lacoste a Stella McCartney, per la vittoria nelle olimpiadi del fashion…

Big Oil. Come il colosso Shell sta spostando il proprio business verso il gas in coerenza con la lotta al climate change.  

Brum Brum. C’è una bella storia su Cleveland, la città che ospita la Convention repubblicana. Prima di Detroit, prima di Tesla e di Silicon Valley è stata la capitale dell’Ohio la vera Motor City.

C’era una volta. Appunti per la storia di un fantasy italiano. Sulle ali dell’ippogrifo, da Carducci a Tolkien, da Ariosto a Fantaghirò…

 

 

Accadde oggi

 


Quarantasette anni fa oggi Neil Armstrong e Buzz Aldrin sbarcavano sulla luna…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi