cerca

Erdogan contro Gulen, Trump modello Nixon e il super treno asiatico. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

19 Luglio 2016 alle 18:42

Erdogan contro Gulen, Trump modello Nixon e il super treno asiatico. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


“Dice Melania (Trump) che avendo lavorato duro nel mondo della moda, a Milano e a Parigi, ora è pronta a fare la first lady…”

 

Christian Rocca


 

 

Cose turche

 

“Gulen come Bin Laden”. Il presidente turco Erdogan torna ad attaccare l’imam e magnate dei media che vive negli Stati Uniti e annuncia: “Costruiremo una caserma in Piazza Taksim”.

 

Intanto il governo turco ha licenziato più di 15mila funzionari del ministero dell’istruzione. L’esecutivo ha motivato la decisione dicendo che sono appunto legati a Gulen. Tra le persone costrette a lasciare il proprio incarico ci sarebbero anche 1.577 presidi di facoltà universitarie.

 

Secondo Foreign Affairs il colpo di stato sventato ci lascia in eredità un Erdogan più forte. Non solo. Secondo un po’ di osservatori nemmeno la crescita economica turca ne risentirà.

 

“Prima eravamo l’unico bastione laico-secolare in una regione complicata, ora siamo uno stato arabo tra gli altri…” Il viaggio a Istanbul del Nyt, da leggere.

 

 

Jihad quotidiana

 

Dopo l’attentato di Nizza, guerra (civile) tra gli imam francesi su islam e stragi jihadiste. Il rettore della moschea di Drancy, Hocine Drouiche, contro il Consiglio del culto. "Abbiamo bisogno di un islam europeo e di uomini coraggiosi per provare che è innocente".

 

Lo Spiegel ha intercettato nuovi documenti che potrebbero aiutare i servizi di intelligence europei a combattere il fenomeno dei jihadisti che tornano in patria dal Medio Oriente per compiere attentati in nome dell’Isis.

 

Allerta terrorismo anche in Brasile, un gruppo estremista locale dichiara fedeltà a Isis. L’annuncio del sito di monitoraggio SITE: per le Olimpiadi di Rio si prevedono 85mila uomini tra forze speciali ed esercito.

 

 

Corsa alla Casa Bianca

 

Patriottismo securitario e storie di successo: così Trump rassicura e diverte il suo popolo. La convention pro The Donald è un racconto personale multiplo che rifugge dalle proposte concrete: una zoomata strettissima su casi particolari per trascurare volutamente contesto e ambientazione. Il discorso copia/incolla di Michelle Obama da parte di Melania e le cose da seguire nella seconda giornata di convention.

 

Certo, è la convention di Trump, ma l’ispirazione viene direttamente da Richard Nixon…

 

Una bellissima infografica del Washington Post sulle diverse piattaforme politiche Gop e Dem dal 1856 a oggi, divisa su ogni singolo tema.

 

E come sarà invece la Convention di Hillary Clinton che si aprirà lunedì prossimo a Filadelfia.

 

 

Stato dell’Unione

 

Per i cultori della materia, la sentenza della Corte di Giustizia Ue sul cosiddetto bail-in.

 

ll Fondo monetario internazionale dopo la Brexit rivede le stime di crescita mondiale al ribasso. L’uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea ha creato "incertezza" e ha interrotto quello che gli economisti giudicavano "l’inizio di un lieve miglioramento". Anche se sono l’Italia e il Portogallo a preoccupare per via della fragilità del sistema bancario (via Ferdinando Giugliano).

 

A proposito. Se volete capire perché per i grandi fondi esteri è così complicato mettere in sicurezza le banche italiane, leggete qui. In ogni caso, “risolvere la crisi bancaria tocca a Draghi”, dice Christensen. Secondo l’economista danese, gli istituti di credito italiani hanno sofferto più per la disinflazione che per altro.

 

Il leave? In realtà piace anche ai cosmopolitan chic della City. A un mese dal referendum britannico, un seminario in Francia s'interroga sulle conseguenze della Brexit. Con tante sorprese…

 

Infine l’impatto della Brexit (e del prezzo del greggio) sulle produzioni offshore nel mare del nord.

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Doping di stato. Il Cio rinvia la decisione sulla Russia dopo le accuse di doping. Il Comitato olimpico internazionale al momento ha deciso di valutare tutte le “opzioni legali” prima di escludere definitivamente Mosca dai giochi di Rio.

Cronache marziane. Il telescopio spaziale Keplero ha individuato 104 nuovi pianeti fuori dal nostro sistema solare. Quattro pianeti, che orbitano attorno alla stessa stella, potrebbero essere rocciosi come la Terra. Due di questi sono troppo caldi, ma altri due potrebbero ospitare la vita (via Internazionale).

Nuovi colossi. Tra startup tecnologiche (tante) e merger aziendali (pochini), lo stato dell’arte del venture capital secondo Fast Company.

Più veloce della luce. E’ in arrivo un super treno veloce che collegherà in 90 minuti Singapore con Kuala Lumpur (Malaysia). Allacciate le cinture.

Sotto la lente. Racconta l’Economist che d’ora in poi i viaggiatori potranno recensire anche le compagnie aeree. 

Dieselgate. Spunta anche il nome di Matthias Muller, attuale ad di Volkswagen, nello scandalo emissioni che ha colpito nei mesi scorsi il colosso tedesco (per via di un dispositivo software ideato in Audi dove Muller era capoprogetto).

 

 

Personaggi

 

Faccia a faccia con Fethullah Gulen, il nemico numero uno del presidente Erdogan.  

 

La sfida di Matteo Renzi per trasformare Milano in un hub della finanza europea (e salvarsi il posto). Anche se nel capoluogo lombardo le banche globali non ci vogliono andare dopo la Brexit. Al massimo, il premier potrebbe aspirare a un’authority (via David Carretta).

 

L’uomo che “addestra” i computer a scovare i futuri criminali (grazie al solito algoritmo)…

 

 

Mappa del giorno

 


La diffusione del doping tra gli atleti russi, disciplina per disciplina, secondo le accuse della Wada…


 

 

Argomenti di dibattito

 

Conosci il nemico. Perché i lupi solitari non sono così soli. Cosa ci insegna il caso del 17enne afghano che in Germania, su un treno, ha aggredito decine di persone a colpi d’ascia (nuovo attacco con coltello in Francia, quattro donne ferite).

Il regno di Trump. In che modo e su che basi politiche e sociali è cambiato in questi anni il Gop, portando alla scomparsa del vecchio tradizionale partito repubblicano.

Il lavoro nobilita l’uomo. Come saranno invece i luoghi di lavoro del futuro, secondo Business of Fashion.

Male del secolo. Perché la medicina ha fatto maggiori progressi nella lotta alle malattie cardiovascolari rispetto ai tumori, spiegato dall’Economist.

 

 

Ossessioni

 

Rito di iniziazione. Come ci si affilia ad una gang latinos in Italia, se proprio volete saperlo…

Vecchi rancori. Il casino tra Taylor Swift, Kanye West e Kim Kardashian di cui tutti stanno parlando, for dummies.

Basta un poco di zucchero… Prima o poi arriverà il “pillolo” anti concezionale per l’uomo. Un po’ di pazienza.

 

 

Mettetevi comodi

 

Il tesoro del Califfo. Le raffinerie di fortuna dell’Isis. Sono poco tecnologiche e molto inefficienti, ma anche difficili da colpire con i bombardamenti aerei: e permettono di sfruttare il petrolio che si trova in posti isolati (via Il Post).

Addio terzietà. La Silicon Valley e un destino segnato all’orizzonte: diventare sempre più politicamente schierati (pro e contro Trump e non solo).

Nel continente nero. La vita in Sudafrica negli anni dell’apartheid in un bellissimo fotoreportage.

Magic english. Le migliori 4 conferenze della settimana degli allenatori italiani in Premier League.

 

 

Accadde oggi

 


Cinquant’anni fa la Corea del Nord, squadra di dilettanti, eliminava clamorosamente l’Italia ai Mondiali di calcio di d’Inghilterra…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi