cerca

La non notizia dei jihadisti agiati, le dimissioni di Farage e Kevin Durant. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

4 Luglio 2016 alle 18:41

La non notizia dei jihadisti agiati, le dimissioni di Farage e Kevin Durant. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno


 

“… ‘Esco.’ ‘Hai valutato le conseguenze per l’economia mondiale’…?” #Brexit

Altan


 

 

Jihad quotidiana

 

Purtroppo da anni il Bangladesh è in balia dell’estremismo. Come siamo arrivati all’attacco di venerdì sera, e perché le vittime dell'attentato a Dacca sono quasi tutte italiane e giapponesi.

 

L’eroe e il carnefice della strage, destini incrociati. Stesse radici e fede: ma Faraaz si è sacrificato per le amiche e Rohan lo ha ucciso. In ogni caso, nessuno stupore sui terroristi benestanti. Lo dicevano già i dati sui foreign fighter europei.

 

Ah, secondo le autorità di Dacca, il gruppo Stato islamico che ha rivendicato l’attentato non è direttamente coinvolto. Tuttavia la polizia sta indagando su possibili collegamenti tra il commando e reti jihadiste internazionali.

 

Scrive Foreign Policy che l’attentato a Istanbul di settimana scorsa mostra la nuova faccia dello Stato islamico; scrive il Nyt che l’attentato in Bangladesh mostra la preoccupante internazionalizzazione del gruppo jihadista (nonostante in Medio Oriente perda molto terreno).

 

La strategia irachena per sgominare le “cellule dormienti” dopo l’ennesimo massacro jihadista a Baghdad.

 

E poi Iraq, Siria, Yemen, Pakistan, Afghanistan e via elencando. I dati sull’efficacia dei droni mostrano tutti i limiti di una lotta al terrorismo condotta principalmente dal cielo…

 

 

Stato dell’Unione

 

Secondo l’Ft l’Italia sta pensando di ricorrere a un’iniezione di fondi pubblici per sostenere gli istituti di credito più deboli. Il tema della solidità delle nostre banche è tema annosissimo. Di certo, la Brexit non fa che aggravare questa crisi, come scrive il Wsj.

 

Angela Merkel non dimentichi Deutsche Bank. Secondo l’Fmi è l’istituto di credito più pericoloso al mondo: potrebbe essere la salvezza del nostro sistema finanziario e la fine dei Nein…

 

Mentre per il suo vice, il socialdemocratico Sigmar Gabriel, Berlino dovrebbe offrire la cittadinanza tedesca ai giovani inglesi “penalizzati” dalla scelta pro Brexit dei britannici “agè”.

 

Non si ferma però la fusione tra le Borse di Londra e Francoforte; la finanza non si fa irretire dalla Brexit.

 

Real Madrid, Barcellona, Valencia, Atletico Bilbao, Osasuna, Elche e Hercules. Cos’hanno in comune queste squadre di calcio? Sono tutte spagnole, e sono tutte colpevoli di aver goduto di aiuti di Stato contrari alle norme comunitarie. La Commissione europea ha concluso i tre diversi filoni d’inchiesta, le autorità competenti ora dovranno provvedere a recuperare quanto erogato o far pagare la differenza.

 

 

Manica Larga

 

Si dimette il leader dell’Ukip Nigel Farage. Dopo aver raggiunto il suo obiettivo con la vittoria della Brexit al referendum del 23 giugno, Farage ha detto che “vuole riprendersi la sua vita”. BuzzFeed ha messo in fila i 16 momenti clou della leadership Ukip di Farage.

 

In che modo la corsa per conquistare Downing Street e la strategia che porterà alla Brexit si stanno mescolando e sovrapponendo (pericolosamente).

 

Bloomberg ha provato a simulare come saranno i rapporti tra Londra e Bruxelles, UK e Europa, tre anni dopo la Brexit, nel 2019. Anche se non bisogna esagerare la separazione: probabilmente per l’economia mondiale è un problema maggiore la crescita (o meno) cinese.

 

Brexitland contro Londonia. I due paesi in uno, separati in casa, usciti fuori dal referendum sul’Europa, secondo l’Economist. Interessante!  

 

 

Personaggi

 

Il capo di Amazon Jeff Bezos è oggi il vero avvocato difensore nel processo alla globalizzazione. Muove merci da Seattle allo spazio, combatte i dazi e Trump. Inchiesta su un’icona.

 

Hillary contro The Donald: vincerà Clinton a novembre. Parola e numeri di Nate Silver…

 

Kevin Durant lascia Oklahoma City Thunder da “free agent” e l’anno prossimo giocherà nei Golden State con Steph Curry. Dream Team NBA…

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Data astrale. La sonda Juno si sta avvicinando al pianeta Giove. Domani, dalle 5.18 di mattina (ora italiana), la sonda della Nasa comincerà le manovre per entrare in orbita. Se come previsto sarà catturata dalla gravità del pianeta, Juno potrà studiarlo per i prossimi diciotto mesi (via Internazionale).

Segui i soldi. Comunque il più grande fondo pensioni del mondo nell’ultimo trimestre ha perso la bellezza di 43 miliardi di dollari.

Terre contese. Intanto Israele accusa nientepopodimenoche Facebook di contribuire alle violenze nella West Bank.

Nuova guerra fredda. I dieci obiettivi del vertice Nato al via a Varsavia (Russia e non solo).

Shopping cinese. Alla fine il gruppo Midea è riuscita a comperare un pezzo importante del colosso tedesco dei robot Kuka. Un’operazione da 1,3 miliardi di dollari.

Il fondo del barile. La città di Basra, il boom del petrolio iracheno e la complicata eredità degli anni post Saddam a controllo inglese.

 

 

Mappa del giorno


 

Nonostante Isis e dintorni il nostro pianeta non è mai stato così pacifico…

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Colpo di reni? Verrà da Brexit la spinta per consolidare la fragile costruzione europea con l’unione politica? La risposta dello Spiegel è uno sconfortato no (purtroppo).

Fallimento di mercato? I liberisti devono fare autocritica. Lo dice l'Economist, che si mette tra i liberisti, e ammette che la globalizzazione ha portato vantaggi a molti ma non a tutti (via Il Post).

Corsa alla Casa Bianca. Perché nella destra americana sta vincendo il populismo, secondo l’Atlantic.

Regole dure a morire. La verità è che la realtà è un po’ più complicata di come vogliano far credere soggetti “disruptor” tipo Uber e Airbnb.

Mani sul volante. Cosa pensa davvero la gente delle auto senza pilota…

 

 

Ossessioni

 

Vacanza democratica. La spiaggia non è sempre stata sinonimo di sciallo: faceva paura e schifo, era sinonimo di pericolo. Le cose sono cambiate con la Rivoluzione Industriale in Inghilterra (via Pietro Minto).

Minestra riscaldata. Sono tornati alleati, vero. Ma tra Turchia e Israele non sarà (mai) più come una volta…

Che botti! La scienza dei fuochi di artificio, spiegata bene da Vox.

 

 

Mettetevi comodi

 

L’altra regina. L’egemonia fino al 1914, il crollo del ’92, la fragilità del dopo Brexit: splendori e cadute della sterlina, la più antica moneta ancora in uso.

Maschere per un massacro. La profezia sbagliata, 25 anni fa, qualche settimana prima dello scoppio del conflitto, di una Jugoslavia che non sarebbe mai scesa in una guerra fratricida (c’entra un grande concerto a Sarajevo)…

Cosa mi metto? I cardigan? Sono ovunque, possono essere edgy o preppy. Meno nota è la loro storia, che ha una componente bellica (via Rivista Studio).

Corsa all’oro. Il ruolo dello stato nelle grandi innovazioni tecnologiche Usa (e quale potrebbe essere la nuova frontiera). E poi cronache da Superhumans, il simposio con i più grandi esperti di Intelligenza Artificiale del mondo.

 

 

Accadde oggi


 

Quarant’anni fa oggi un commando israeliano effettuava un raid nell’aeroporto ugandese di Entebbe, salvando la maggior parte dei passeggeri e dell’equipaggio di un aereo Air France sequestrato da dirottatori pro Palestinesi…

 


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi