cerca

Il killer di Orlando, Microsoft che compra LinkedIn e l'esordio degli azzurri. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

13 Giugno 2016 alle 18:24

Il killer di Orlando, Microsoft che compra LinkedIn e l'esordio degli azzurri. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno


 

Apprendiamo che per alcuni somari, anche professionisti, l'eccesso di pressione contributiva non è un problema. Vi meritate tutto, e oltre…”

Mario Seminerio


 

 

Jihad quotidiana

 

Cosa sappiamo finora di Omar Mateen, l’attentatore di Orlando. Secondo molte persone che lo conoscevano era violento e instabile, e l’FBI aveva già indagato due volte su di lui. "Non ci sono le prove che la strage di Orlando sia stata organizzata all’estero", dice Barack Obama.

 

Nella casa del killer di Orlando Francesco Semprini ha trovato una sciabola, attrezzi da palestra e manuali dell’islam. Sembra che Mateen fosse convinto di tornare a casa dopo la sua folle missione…

 

Come Al Baghdadi ha portato il virus islamista nella fortezza America. L’azione si lega ai proclami anti-Occidente del Califfo. E un po’ di dati e cifre dell’estremismo islamico negli Usa perché, statene certi, sarà sempre più un argomento caldo di campagna elettorale da qui a novembre, Hillary contro The Donald.

 

Altro tema interessante. In che modo questo attentato jihadista ha colpito e spiazzato Orlando, una città sulla cresta dell’onda.

 

Prima di Orlando. NatGeo ha messo insieme una storia breve delle violenze contro le comunità LGBT nel mondo. Il Daily Beast, invece, un po’ di ritratti di alcune vittime della follia omicida di Mateen.

 

Ah, giusto per cronaca ci sono parecchie città negli Usa che hanno un tasso di delitti da arma da fuoco in media con i paesi più violenti del mondo…

 

Nel frattempo, per quanto valga davanti a fatti del genere, lo Stato islamico in Libia sta perdendo terreno. Lo scrive Le Monde (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

 

 

Stato dell’Unione

 

Molto curioso. Gli inglesi guardano al modello norvegese per l’era post Brexit, peccato che i norvegesi invitino loro a ripensarci…

 

Cosa sarebbe la finanza senza Londra, secondo Francesco Guerrera. E le (tante) preoccupazioni di David Cameron e del fronte anti Brexit da qui al referendum, messe in fila da Politico.

 

Poi ci sono gli Europei di calcio. Partite noiosette, finora. A tenere accesa la brace delle polemiche sono le scorribande dei tifosi/teppisti in una sorta di ritorno in grande stile degli hooligans inglesi (in un certo senso, oltre alla birra, c’entra anche la Brexit).

 

E se Berlino stesse finalmente diventando meno austera? Il pareggio di bilancio è mantenuto, ma ora si vedono consumi, investimenti e salari più alti. Non lo chiedevamo da sempre?

 

 

Personaggi

 

In che modo il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha di fatto seppellito il sogno europeista.

 

Amatemi, maledetti! Indagine su Hillary Clinton, un’antipatica di successo, prima donna della storia candidata alla Casa Bianca, secondo alcuni troppo algida, troppo seria, troppo secchiona.

 

Kinshasa, Molenbeek, Batshuayi. La storia di Michy Batshuayi è la storia del nuovo, talentuoso Belgio che stasera a Lione sfida gli azzurri di Antonio Conte.

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Colpo grosso. Microsoft ha annunciato che comprerà LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari. L’accordo di vendita verrà perfezionato entro il 2016. L’amministratore delegato Satya Nadella ha confermato che Jeff Weiner rimarrà a capo del social network che si occupa della rete dei contatti professionali. Qui invece Business Insider spiega perché Nadella ha deciso di comprarlo.

Il grande esodo. The Intercept ha raccolto i luoghi in cui migranti messicani sono morti cercando di entrare in Arizona (via Pietro Minto).

In una galassia lontana… Aiuto, sta scomparendo la via Lattea (per come l’abbiamo sempre potuta vedere). L’Atlantic spiega il perché.

L’Italia dei sindaci. Comunali, occupazione e sicurezza: le emergenze delle città decisive per i ballottaggi, secondo Ilvo Diamanti.

Saremo alleati? L’Iran boicotta la Mecca (e i sauditi): cosa c’è dietro la sfida di Teheran. Nessuno aveva mai messo in discussione l’autorità dei custodi né l’intoccabilità del pellegrinaggio.

Nel continente nero. Scontri al confine tra Eritrea ed Etiopia, numerose vittime. Secondo Asmara, l’Etiopia avrebbe lanciato un attacco contro i soldati eritrei a Tsorona, 130 chilometri a sud della capitale. Si tratta di una zona di montagna, molto povera, in cui durante la guerra del 1998-2000 i combattimenti sono stati particolarmente intensi (via Internazionale).

Grande Mela. Bilancio di un anno di Apple Music. Cosa funziona, cosa no e cosa va migliorato.

Segui i soldi. In che modo la Banca centrale europea sta già influenzando il mercato dei corporate bond.

 

 

Mappa del giorno


 

L’esodo e il trasferimento dei siriani in fuga dal loro paese non ha precedenti (per numeri e portata) nella storia recente…

 


 

 

 

Argomenti di dibattito

 

Conosci il nemico. Chiamare le cose con il proprio nome: la strage di Orlando è terrorismo islamico. Chi nega la radice religiosa dell’attacco nel club gay americano che ha causato 50 vittime finisce per creare una confusione che rende più difficile identificare e combattere il nemico. E poi in che modo l’Isis sta radicalizzando via via militanti, lupi solitari e gruppi jihadisti in giro per il mondo.

Corsa alla Casa Bianca. Certo, siamo in piena ondata populista, ma tranquilli: i partiti politici e le organizzazioni del consenso democratico non scompariranno mai.

Falsi miti. Gli agricoltori manipoliamo il cibo almeno da diecimila anni, non si capisce perché adesso, all’improvviso, si debbano temere gli Ogm, o no?

Che tempo che fa. Sotterrare l’anidride carbonica può essere una soluzione? In Islanda hanno trovato il modo di iniettarla nel sottosuolo e trasformarla in pochi mesi in minerali per contrastare il riscaldamento globale (via Il Post).

Memoria corta. Qual è l’ultima volta che avete memorizzato un numero di telefono? Oppure un percorso? Sophie McBain ha esplorato come la diffusione della tecnologia digitale nelle nostre vite quotidiane sta cambiando l’idea stessa di memoria (via Rivista Studio).

 

 

Ossessioni

 

Intelligenza artificiale. Un computer ha scritto la sceneggiatura per il cortometraggio "Sunspiring": i risultati sono interessanti, ma anche bizzarri.

Stiamo freschi. Adesso che arriva il caldone, guardate come funziona un impianto di aria condizionata. Può sempre servire…

Antitaliani. Chi sono gli italiani che amano il calcio ma odiano la Nazionale (ce ne sono).

 

 

Mettetevi comodi

 

Manica larga. Viaggio dello Spiegel in Cornovaglia dove spopola il clima Brexit nonostante i ricchi sussidi europei.

Cristiani in segreto. Nella grande persecuzione, aumentano le conversioni dall’islam. E’ la chiesa delle catacombe.

Non solo basket. Benvenuti a Cleveland, la città che non vince mai (fino a prova contraria).

Final Fantasy VII. Cos’è stato il gioco che ha sancito il successo planetario della PlayStation e che ha portato il Fantasy nipponico nel mondo. Storia del JRPG più noto e venduto di sempre, il cui remake dovrebbe arrivare a breve.

 

 

Accadde oggi


 

Settanta anni fa oggi Umberto II di Savoia lasciava l’Italia “repubblicana” dopo il referendum istituzionale del 2 giugno…

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi