cerca

Cimitero Mediterraneo, il futuro di Apple e i segni zodiacali. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

26 Maggio 2016 alle 17:52

Cimitero Mediterraneo, il futuro di Apple e i segni zodiacali. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


Avete voluto l’acqua pubblica quasi gratis? Ecco qua…” #Firenze

 

Riccardo Chiaberge


 

 

Grandi della terra

 

Il G7 in Giappone per il premier Shinzo Abe è una riscossa scintoista. Il luogo scelto dal primo ministro giapponese si trova nell’area di Ise-Shima. La scelta non è stata casuale: fa parte della strategia di Abe di rivendicare a livello internazionale le tradizioni del Giappone perché ricordo di un passato nazionalista e imperialista.

 

I temi in agenda? Sul Financial Times si trova un’intera sezione con analisi e commenti dedicati al meeting giapponese. Completa e ben fatta.

 

E poi domani Barack Obama visiterà Hiroshima, la prima volta di un presidente Usa dalla bomba atomica che mise fine alla Seconda guerra mondiale…

 

 

Stato dell’Unione

 

Una bellissima storyline infografica della Reuters sulla “Giungla” di Calais, dalla scorsa estate a oggi, nel giorno dell’ennesimo naufragio di migranti nel Mediterraneo.

 

Perché l’accordo sul debito greco raggiunto l’altro giorno è tutt’altro che risolutivo (occhio alle conseguenze per i più giovani).

 

Continua il bombardamento mediatico anti Brexit. A questo giro il Tesoro inglese avverte che un’uscita dall’Europa potrebbe minacciare l’export del vino. Scusate ma c’è qualcuno in Europa che beve vino britannico (via Alberto Nardelli)?

 

Più interessante capire cosa pensano gli inglesi che vivono all’estero di un’eventuale Brexit. Ecco qui.

 

 

Grande Mela

 

Grandi manovre, vere o presunte, dentro Apple in flessione di vendite. Secondo l’Ft l’azienda di Tim Cook avrebbe messo nel mirino nientemeno che il colosso Time Warner (che ha in pancia CNN, Warner Bros, HBO) per espandersi nel ricco mercato dei contenuti.

 

Secondo la Reuters sta pensando di investire nelle infrastrutture legate allo sviluppo su larga scala delle auto elettriche (ad esempio ingegneri specializzati e stazioni di ricarica).

 

Per Morgan Stanley il futuro prossimo di Cupertino sarà comunque diverso da quel che ci immaginiamo (occhio alle auto). In una parola: scordatevi gli iPhone…

 

 

Sabbie arabe

 

Le foto delle Forze speciali americane che partecipano alle operazioni per conquistare la città siriana di Raqqa, che dall'agosto del 2014 è la capitale di fatto dello Stato islamico.

 

A proposito. Secondo fonti militari Usa gli strike contro obbiettivi Isis (pozzi petroliferi compresi) stanno dando i loro frutti.

 

Cosa ci dice la storia surreale del capo talebano ucciso in taxi al telefono. L’erede del Mullah Omar era un “frequent flyer” che volava spesso nel Golfo.

 

Le Monde spiega che la vecchia guardia ultraconservatrice continua ad avere il potere in Iran. In questo senso va interpretata l’elezione dell’ayatollah Ahmad Jannati, 89 anni, a capo della nuova assemblea degli esperti, organo chiave del regime incaricato di designare ed eventualmente di destituire la guida suprema, la più alta autorità del paese (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

 

I soldati dell’ONU in Libano trafficano illegalmente cibo? Lo sostiene un'inchiesta di El País, che parla anche della partecipazione di diversi soldati italiani al contrabbando: l'ONU sta indagando.

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Corsa alla Casa Bianca. Mail, inchieste, sondaggi. I giorni infelici della campagna di Hillary (intanto Sanders non molla). E poi l’appello anti Trump (che ha raggiunto il numero di delegati sufficienti per prendersi la nomination repubblicana) di molti scrittori americani.

Passaggio in India. Bilancio di due anni di potere di Narendra Modi in quattro mappe (economico-finanziarie)

Tandem latino. Dopo il golpe giudiziario a Dilma, ecco l’asse Macri-Temer. Il ministro degli Esteri brasiliano incontra il presidente dell’Argentina, che prova a tirare fuori dall’isolamento internazionale il successore di Rousseff.

Sotto assedio. In che modo la costante minaccia di guerra ha plasmato (e plasma) l’industria tech israeliana.

Ombre cinesi. In Cina, nel distretto elettronico di Kunshan, la Foxconn ha ridotto la propria forza lavoro di 60mila unità (da 110mila a 50mila) per sostituirla con robot.

 

 

Personaggi

 

Osama Abo El Ezz, 30 anni, chirurgo, uno degli ultimi medici rimasti ad Aleppo (e in Siria). Lo ha intervistato lo Spiegel.

 

Chi è Simone Biles, la ginnasta che sta trasformando una delle discipline olimpiche più prestigiose (e tra poco c’è Rio).

 

La miglior pubblicità elettorale in circolazione è questa di Filippo Del Corno, compositore musicale, assessore uscente alla cultura di Milano. Perchè non sembra affatto uno spot...

 

 

Mappa del giorno

 


Produttività, questa sconosciuta. Soprattutto in Italia…

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Jihad quotidiana. Com’è potuto succedere che un figlio modello, gentile e carino, sia diventato all’improvviso un boia dell’Isis…

Segui i soldi. In che modo le innovazioni (e le scoperte) finanziarie, storicamente, hanno giocato un ruolo fondamentale nella modernizzazione della società. Ne parla l’Atlantic.

Quale rottamazione. Non è col Partito della spesa che Renzi vincerà il referendum di ottobre. Tutti i bonus annunciati (o solo pensati) costerebbero uno sproposito.

La cruda realtà virtuale. Dopo anni di silenzio, il sogno della realtà virtuale è rinato nel nome della commercializzazione di massa: Oculus Rift, HTC Vive e PlayStation VR si contendono il futuro, ma tra i limiti tecnologici e le ristrettezze economiche la loro sorte è ancora incerta.

Vado di corsa. Quando correre è diventato cool? Il jogging non è sempre esistito: i primi a correre per strada venivano presi per matti, e i tapis roulant si usavano per punire i carcerati (via il Post).

 

 

Ossessioni

 

Troppi costi. Occhio perché le armi nucleari statunitensi sono gestite con tecnologie degli anni settanta.

Ancora buono. In che modo le app di nuova generazione aiutano a combattere l’enorme problema dello spreco alimentare.

Questione di ascendente. Sicuri sicuri che il vostro segno zodiacale sia effettivamente quello giusto?

 

 

Mettetevi comodi

 

Il grande esodo. Riuscirà la Turchia ad assimilare la mole sterminata di migranti che vivono sul suo territorio? Cosa insegna la storia (e il passato Ottomano).

Nel continente nero. Un gruppo di insegnanti/educatori in Kenya sta cercando di “salvare” i giovani immigrati somali prima che cadano nelle grinfie jihadiste di Al-Shabaab.

Rifarsi il look. Fast Company racconta il tentativo di Samsung di umanizzare la propria immagine squadrata, asiatica, coreana…

Audi gialla. Il 26 gennaio 2016 le forze dell’ordine hanno trovato la carcassa bruciata della famigerata Audi gialla. Questa è la bizzarra storia della macchina rubata che per dieci giorni ha fatto impazzire il Veneto, la polizia e l’Internet.

Febbre da Champions. Riguardare la finale di Champions tra Real e Atletico di due anni fa, per provare a capire come andrà quella di sabato sera.

 

 

Accadde oggi

 


Centoventi anni fa oggi Charles Dow pubblicava la prima edizione dell’indice Dow Jones…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi