cerca

Fantasma Grexit, i laureati di Trump e mister Lego. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

28 Aprile 2016 alle 17:50

Fantasma Grexit, i laureati di Trump e mister Lego. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


L'unica cosa buona di un muro è che prima o poi qualcuno lo abbatte…” #Brennero

 

Andrea Valente


 

 

Stato dell’Unione

 

In che modo il braccio di ferro sui visti sta ingarbugliando (e minacciando) l’accordo Ue-Turchia sui migranti.

 

Riecco la Grexit, ma Tsipras pensa di avere due armi di ricatto. Ministri delle finanze Ue preoccupati. La tempesta perfetta è prevista per giugno (con il pericolo Brexit)…

 

La mappa interattiva di Politico sul potere effettivo che ogni paese membro esercita in Europa. E poi udite udite: Anatole Kaletsky dice che l’Italia sta soffiando alla Germania la guida dell'Europa (via Alessandro Barbera), grazie a Draghi, Padoan e Renzi. Sarà vero?

 

L’elicottero monetario con vista Francoforte. Le due frasi di Weidmann (BuBa) che interrogano gli europeisti. Mentre per JP Morgan Mario Draghi è il vero compratore di ultima istanza presente su piazza.

 

 

Sabbie arabe

 

Almeno 14 pazienti e tre dottori sono morti in un bombardamento nella città di Aleppo, in Siria. Le bombe, oltre all’ospedale supportato da Medici senza frontiere, hanno colpito anche un quartiere residenziale, uccidendo tre civili.

 

Sei persone arrestate tra Piemonte e Lombardia, pianificavano un attentato a Roma. Tra i fermati, accusati per associazione con finalità di terrorismo internazionale, anche una coppia con due figli piccoli. Volevano trasferirsi in una zona compresa tra Siria e Iraq. Un marocchino aveva ricevuto l'ordine di colpire i pellegrini nella capitale.

 

Intanto l’Iraq mette al bando Al-Jazeera: “Simpatizza per l’Isis”. Chiusi gli uffici di Baghdad e ritirata la licenza alla tv qatarina.

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Corsa alla Casa Bianca. Un po’ di numeri sulla polarizzazione crescente degli elettori Usa (la faglia ideologica è la scolarizzazione). Com’è possibile che Hillary Clinton sia (per ora) l’unica vincente del “sistema” in un anno che ha visto protagonisti solo outsider. E il tentativo di Donald Trump di conquistare il voto di laureati e benestanti. L’analisi della Reuters (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

Non andremo più in banca? Citi è un’altra banca USA che investe in una piattaforma Fintech di lending money. In Italia s’investe in sofferenze…

Dieselgate. La pressione delle inchieste giudiziarie sta mettendo a dura prova parecchie case automobilistiche. Volkswagen, Mitsubishi ma anche Peugeot e Daimler. Ne scrive l’Ft. Nel frattempo Marchionne, respinto dalle Big Three, cerca un accordo con la Silicon Valley sull’auto del futuro (aggirando l’asse elettrico di Merkel).

Facebookcrazia. Se qualcuno ancora non avesse capito come Facebook sia diventata una macchina da soldi, legga qui (via Luca Conti)…

La corrida. Ora che è ufficiale che si torna a votare, il Financial Times ha cercato di ragionare sugli intricati meccanismi di alleanze della politica spagnola.

Predatori&Prede. ComCast acquista per 3,8 miliardi di dollari Dreamworks e lancia la sfida al colosso Disney.

Nuova guerra fredda. Vice News indaga i postumi disastrosi della guerra in Ucraina. Da guardare.

 

 

Personaggi

 

Studiare da First lady. Melania Trump a tutto campo su GQ.

 

La lunga intervista di Barack Obama con il Nyt sull’eredità economica della sua amministrazione dopo la grande crisi finanziaria del 2008.

 

Chi è Thomas Kirk Kristiansen, il successore 37enne di Mister Lego, cioè suo padre.

 

 

Mappa del giorno

 


Il numero di “foreign fighter” arruolati dall’Isis, paese per paese (via Thomas Manfredi)…

 


 

 

Argomenti di dibattito

Secolo americano. Perché, con tutte le contraddizioni del caso, gli Usa resteranno anche in futuro l’unica superpotenza del mondo (la Cina può attendere). Nel frattempo Pechino ordina un ulteriore giro di vite sulle Ong presenti nel paese, accusate di fare proselitismo occidentale.

Il grande esodo. Ma è giusto che l’Europa paghi l’Eritrea, uno dei paesi peggiori del mondo, perché si tenga i suoi profughi?

Falsa coscienza. Il declino della libertà di parola nei campus inglesi. Intervista con Tom Slater, autore di “Unsafe space”: le scuole e università inglesi stanno rinunciando sempre più a essere uno spazio di dibattito…

Avvocato del diavolo. Jacques Vergès, Sven Mary, Henri Leclerc, Alex Ursule: chi sono costoro? Gli avvocati dei diavoli, quelli veri. Criminali della peggior specie come Klaus Barbie, Pol Pot, Salah Abdeslam o Slobodan Milosevic. Come hanno potuto difendere tali esseri abbietti? Difendendo il diavolo, dicono, senza per questo diventarne strumento (via Masaraht).

Overdose. Solo nell’ultimo anno sono state caricate online più di duemila miliardi di fotografie. Le conseguenze possono essere inquietanti, scrive Giorgio Fontana.

 

 

Ossessioni

 

Cronache marziane. Elon Musk ci crede davvero: la prima missione senza equipaggio firmata SpaceX su Marte avverrà entro il 2018.

Che pizza. Lo hanno scoperto anche all’estero: un pizzaiolo su tre nel Belpaese non è italiano (soprattutto egiziani).

Grand Hotel. Gli asciugamani elettrici aiutano la diffusione dei virus? Lo sostiene un nuovo studio dell'università di Westminster, contestato però da Dyson, la principale azienda che li produce (via Il Post).

 

 

Mettetevi comodi

 

Jihad quotidiana. Congratulazioni: tuo figlio è stato ucciso. Cosa succede quando si perde un parente che combatte per l’Isis nel racconto di BuzzFeed.

Nel continente nero. La grande transizione verso i carburanti puliti degli automobilisti africani.

Un calcio ai tifosi. La storia di come il disastro allo stadio di Hillsborough ha cambiato per sempre la cultura calcistica inglese.

L’avvelenata. La crisi dell’arsenico in Bangladesh, il più grande avvelenamento di massa nella storia…

 

 

Accadde oggi

 


Settantanove anni fa oggi, a Roma, venivano inaugurati gli studi di Cinecittà, la grande fabbrica di sogni made in Italy…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi