cerca

Il ciclone Panama Papers, i problemi di Trump e Conte al Chelsea. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

4 Aprile 2016 alle 12:32

Il ciclone Panama Papers, i problemi di Trump e Conte al Chelsea. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


Il saldo di Panama…” #Panamapapers

 

Daniele Bellasio


 

 

Sabbie arabe

 

Per la cronaca, ci sarebbero ancora 22 jihadisti e/o fiancheggiatori in libertà dopo gli attacchi di Parigi e Bruxelles. Il Wall Street Journal ha visto alcuni documenti giudiziari del Belgio. Aiuto!

 

Maher al Mounes di Afp è stato tra le rovine di Palmira, appena liberata dall’occupazione dello Stato islamico (via Internazionale).

 

 

Panama Leaks

 

Quel che sappiamo finora sul ciclone finanziario Panama Papers, secondo l’Ft, il link da cui scaricare i documenti finora rilasciati (qualche centinaio su un totale di 11 milioni di file) e le reazioni del leader mondiali coinvolti (o citati) nelle carte.

 

I più arrabbiati ovviamente sono a Mosca. Il giro di Putin dice che le accuse contenute nei leaks sono un complotto contro la Russia. Sicuramente restituiscono un habitat di come siano opachi gli affari che viaggiano all’ombra del Cremlino.

 

Scandalo del secolo? Per i giornali è fin troppo facile mettere insieme le fotografie dei potenti della terra, degli sportivi e dei finanzieri, accomunandoli nel dileggio e nella denuncia. Ma prima di urlare “sono tutti ladri” bisognerebbe capire cos’è reato e cosa no.

 

Per ora quel che si capisce è che potrebbero arrivare altri guai per la Fifa, il governo del calcio mondiale già travolto dagli scandali. Ecco perché.

 

Infine una brillante ricostruzione di Fusion. Come vedono i Millennials il casino dei Panama Papers…

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Il grande esodo. Duecento migranti sono stati riportati in Turchia dalle isole greche di Lesbo e Chios. Sono i primi a tornare indietro dopo aver raggiunto il territorio europeo, a due settimane dall’entrata in vigore dell’accordo stipulato da Unione europea e Turchia. Poche ore dopo è arrivato ad Hannover, in Germania, il primo gruppo di sedici rifugiati siriani accolti in base allo stesso accordo (via Internazionale).

Corsa alla Casa Bianca. La strada in salita, ma non ancora definitivamente compromessa di Bernie Sanders (contro Hillary Clinton). Perché, secondo il Washington Post, potrebbe essere cominciato il declino di Donald Trump (verità o desiderata?). E poi un’ottima infografica interattiva sugli elettori di “The Donald”.

Melodrachma. Debitori&Creditori. Occhio che in Grecia potrebbe riprecipitare tutto un’altra volta, un anno dopo il salvataggio per il rotto della cuffia.

Il fondo del barile. Il Texas d’Italia e il petrolio che fa paura. Oltre il caso Guidi. Storia del giacimento di Tempa Rossa, di un mare di oro nero e di miliardi che rischiano di andare in fumo e la mappa degli idrocarburi in Italia.

Nel continente nero. Combattere Boko Haram in Camerun, rischiando di morire (per potersi salvare). E una interessante mappa sulle scorribande criminali del gruppo jihadista africano.

Quando meno te lo aspetti. Un po’ a sorpresa Hollywood si schiera contro la Realtà Virtuale. Ne parla TechCrunch.

Spy story. Il mistero dei quadri rubati che spaventa Kiev e l’Ue. Ricompaiono in Ucraina decine di tele sottratte in Olanda nel 2005. Una storia di spie, poliziotti corrotti e oligarchi. In gioco c'è l’accordo di associazione con l’Unione Europea.

 

 

Personaggi

 

Chi è davvero il giovane principe saudita che vorrebbe cambiare il mondo (così dice…).

 

Come Jeff Bezos, fondatore di Amazon e uno degli uomini più ricchi e influenti d’America, ha costruito il suo impero. Ben oltre i pacchi di Amazon (via Rivista Studio)

 

Il poliziotto che ha vissuto sotto copertura in una comune per fregare gli hippie

 

 

Mappa del giorno

 


Sarò la cyber war la prossima frontiera della guerra all’Isis…?

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Jihad quotidiana. Come Isis sta diventando globale (e come fare per sconfiggere il suo ecosistema)

La visione della fibra. La banda ultralarghissima può unire il Paese, rilanciare l’economia e farci divertire moltissimo. Ecco le strategie e le istruzioni per l’uso.

Pia illusione. Perché l’esercito non sconfiggerà mai i cartelli delle droga messicana.

Fai girare l’economia. Tutti i segreti, dietro le quinte, dell’economia del porno (con qualche sorpresa).

Mister Ranieri. Comunque vada a finire, la stagione del Leicester City in Premier League non ha precedenti: per come è iniziata e per le cento storie che ha dietro, una meglio dell'altra…

 

 

Ossessioni

 

La forza sia con te. L’assurdo mondo della fan fiction a tema Star wars.

Il mestiere di scrivere. BIC ha fatto questo sito in cui ha analizzato la grafia umana per nazioni, genere, età etc, per trovare la scrittura universale (via Pietro Minto).

Senza più confini. Guardate che alcuni gruppi Facebook stanno cambiando il settore della moda maschile.

 

 

Mettetevi comodi

 

L’emiro ha fatto flop. Tagli ad al Jazeera, la tv all news del Qatar megafono dei Fratelli musulmani. Un modello al tramonto.

Guantoni. Due giovani pugili salgono sul ring per il loro primo incontro professionale. Poi qualcosa è andato storto. Un ottimo long read firmato Nyt.

Mangio dunque sono. Un’inchiesta dello Spiegel sui costi ambientali della produzione di cibo.

Chelsea all’italiana. Antonio Conte è il quinto tecnico italiano ad allenare i Blues, dopo Vialli, Ranieri, Ancelotti e Di Matteo: come sono andati gli altri?

 

 

Accadde oggi

 


Quarant’otto anni fa oggi a Memphis veniva assassinato Martin Luther King. Aveva 39 anni…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi