cerca

Piani anti Isis in Libia, la guerra Amazon-Ups e i Beatles su Spotify. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

23 Dicembre 2015 alle 18:28

Piani anti Isis in Libia, la guerra Amazon-Ups e i Beatles su Spotify. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


“A febbraio lancerò il mio movimento paneuropeo con un obiettivo radicale: democratizzare l’Unione europea…” #vastoprogramma

Yanis Varoufakis


 

 

Sabbie arabe

 

Nella città irachena di Ramadi controllata dall’Isis è arrivato l'esercito insieme ad alcuni volontari sunniti: perché è una battaglia importante e perché il test “Ramadi” e la sua riconquista sono così decisivi nel valutare l’efficacia della nuova strategia bellica di Obama.

 

Una mappa aggiornata del Nyt sulla presenza territoriale dello Stato islamico tra Iraq e Siria.

 

Viene giù l’Afghanistan? Più o meno. Sei militari americani uccisi, assedio talebano nell’Helmand. Il vincolo “no combat” della Nato e l’immobilismo Usa che prende piede nella campagna elettorale.

 

Secondo il Figaro il ministro della Difesa francese Le Drian vuole sradicare le metastasi dello Stato islamico direttamente in Libia (e l’Eliseo studia piani di guerra).

 

 

La corrida

 

Dopo i risultati delle elezioni in due paesi europei, è più semplice schierarsi a favore di un sistema elettorale a doppio turno. In Francia, ha permesso di neutralizzare posizioni ritenute troppo estreme. In Spagna la legge elettorale proporzionale ha prodotto un rebus di difficile risoluzione.

 

Intanto il leader del Psoe Pedro Sánchez ha incontrato il leader dei popolari per discutere della possibilità di formare un governo di coalizione. Ma Sánchez ha ribadito che non può appoggiare un governo guidato da Rajoy. Ciudadanos aveva a sua volta fatto un appello a socialisti e popolari per formare un governo insieme.

 

Chi governerà a Madrid? Boh. È invece chiarissimo su chi puntano Berlino, Bruxelles e il mondo degli affari per evitare l’ascesa di Podemos. Sconfitti l’euroscetticismo e gli indipendentisti catalani.

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Non andremo più in banca. Crisi “ingigantita” delle banche e populismo finanziario. No, non è una crisi umanitaria. Intervista al ministro dell’Economia, Padoan. E poi la Germania ha aiutato banche già pubbliche, meglio non prendere esempio. L’Abi in Italia faccia piuttosto autocritica sui ritardi nel mettere un freno alle Fondazioni e nel battersi per una bad bank. Qui invece la lettera dell’Ue sulle quattro banche italiane salvate dal default.

Cronache marziane. In che modo il successo di razzi riusabili come quello lanciato da SpaceX potrebbe cambiare la storia dell’industria spaziale.

Melodrachma. Scrive Martin Wolf che c’è una piccola speranza che l’economia greca torni a crescere nel corso del 2016. Speriamo!

Il grande esodo. Ricordate il padre di Alan Kurdi, il bambino siriano morto in un naufragio nel mar Egeo il 2 settembre? A Natale lancerà un appello sulla tv britannica Channel 4 per chiedere ai cittadini europei di aprire le porte ai profughi e ai richiedenti asilo (via Internazionale). Da monitorare anche le mosse turche ai suoi confini.

Big Oil. Intanto l’Opec prevede per il suo greggio una domanda in caduta fino al 2020. Allacciate le cinture!

Segui i soldi. Inutile nasconderlo. La frenata e le incertezze cinesi impatteranno enormemente sulle previsioni di crescita e degli investimenti mondiali nel 2016. Ergo: si naviga a vista. Un’altra volta.

The Long and Streaming Road. Per I cultori della materia, da domani tutto il catalogo dei Beatles è su Spotify.

 

 

Personaggi

 

Chi è la donna che ha custodito i denti di Hitler. Nei giorni seguenti la fine della Seconda guerra mondiale, alla traduttrice Elena Rzhevskaya fu assegnato un compito bizzarro ma fondamentale: proteggere un portagioie contenente l'unica prova incontrovertibile della morte del capo nazista.

 

Flavio Tranquillo. Intervista ad uno dei riferimenti del giornalismo sportivo.

 

E’ stata spiccato un mandato d'arresto per l’ex oligarca nemico di Putin, Mikhail Khodorkovsky. Nella vicenda c’entra anche un suo vecchio manifesto politico. 

 

In che modo il sultano del Brunei ha abolito le feste di Natale…!

 

 

Mappa del giorno

 


Le nazioni più povere tendono ad essere più religiose, quelle più ricche di meno. Con una eccezione (spoiler: gli Usa)…

 


 

 

Argomenti di dibattito

Valori universali. Perché oggi il mondo islamico rimuove Atatürk e la sua lotta al Califfato. La guerra ontologica dei fondamentalisti alla città secolare. Non a caso l’Economist ricorda quando la lingua franca, alla corte ottomana, era il francese.

Corsa alla Casa Bianca. Elites, donatori e soprattutto elettori, tutti in ordine sparso: ce la farà il partito Repubblicano a sopravvivere alle presidenziali 2016? Ottima analisi dell’Atlantic.

Europa invertebrata. La lunga discesa verso la Dis(unione) europea sotto i riflettori di Foreign Affairs.

Cenone contemporaneo. Come preparare un menu natalizio rivisitando le ricette della nonna con i capricci e le mode culinarie del momento.

L’ultima notizia. Fast Company ci porta dentro il Google news Lab per capire come sarà l’informazione di domani. Intanto, prove tecniche di abolizione della password…

 

 

Ossessioni

 

L’altro web. Un giudice neozelandese ha dato l’ok all’estradizione in Usa di Kim Dotcom. Il “re” dei siti web pirata, patron di Megaupload, ricorrerà in appello. Breve riassunto della storia.

Le mie prigioni. Un bug ha ridotto le pene di oltre tremila detenuti statunitensi. Un errore di programmazione ha calcolato male le pene dei detenuti: non è chiaro cosa fare con chi è uscito prima del tempo.

Madre natura. Le scoperte più eclatanti del 2015: i mantle plumes esistono (e sarebbero loro i responsabili della formazione dei vulcani).

Paparazzi. Preparatevi perché c’è chi sta cambiando letteralmente il modo di raccontare il gossip dei vip…

 

 

Mettetevi comodi

 

L’anno del Dragone. Antonio Talia racconta per bene i passaggi sospetti di denaro tra Italia e Cina al centro di una grande inchiesta internazionale.

Compiti delle vacanze. Storia breve dell’Islam in America e poi cinque libri per capire meglio l’universo musulmano.

Pacchi di natale. La grande guerra tra Amazon e Ups, i due colossi che una volta filavano d’amore e d’accordo.

Paradiso perduto. Che succede nel piccolo Suriname, tra droga, violenze e uccisioni di massa? Un ottimo long form firmato Slate e Roads&Kingdoms.

Japan Pop. Cos’è rimasto del fantomatico “Cool Japan” che a suo tempo produsse fenomeni da esportazione come i Pizzicato Five, Cornelius e lo Shibuya kei? Intervista a W. David Marx, autore del libro Ametora: How Japan Saved American Style.

 

 

C’era una volta

 


Centodue anni fa oggi il presidente Woodrow Wilson firmava il Federal Reserve Act con cui nacque il sistema della Riserva Federale e quindi la banca centrale Usa…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi