cerca

Ammiraglio Putin, l'Europa di Merkel & Hollande e i Boston Celtics. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

7 Ottobre 2015 alle 18:41

Ammiraglio Putin, l'Europa di Merkel & Hollande e i Boston Celtics. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


Può darsi che contro Marino sia in corso una character assassination, davvero. Di certo però lui ha la tendenza al character suicide…”

 

Luca Cifoni


 

 

Sabbie arabe

 

La Russia bombarda la Siria dal mare. I jet del Cremlino hanno iniziato i più pesanti bombardamenti da quando, il 30 settembre, hanno debuttato i raid contro i ribelli che si oppongono al regime di Bashar Assad. Ma la novità è che gli attacchi non arrivano solo più dai caccia. Secondo quanto ha riferito il ministro della Difesa Serghiei Shoigu, sono stati colpiti obiettivi Isis con quattro navi lanciamissili della flottiglia del Mar Caspio ad una distanza di circa 1500 km. L’analisi di Maurizio Molinari.

 

L’Isis e l’uso delle armi chimiche in Siria nel racconto del Nyt. Invece com’era Palmira un secolo fa, nel racconto di Sir Mark Sykes.

 

Occhio perché adesso anche l’Iraq reclama un intervento russo in chiave anti Isis. Baghdad preferirebbe addirittura un impegno di Mosca più che quello degli Usa…

 

L’Algeria non è la Libia, però… Altri effetti del petrolio a buon mercato sulla sponda sud del Mediterraneo e possibili “primavere arabe” a scoppio ritardato.

 

La guida suprema iraniana, Ayatollah Khamenei, ha deciso di vietare qualsiasi ulteriore negoziato di Teheran con gli Usa (inclusa la crisi siriana). L’annuncio dimostra quanto sia fragile l’accordo sul nucleare iraniano e quanto sia complicata la sfida di riaprirsi al mondo. Nonostante la società civile e la vita quotidiana a Teheran siano molto più avanti della nomenklatura.

 

  

Asse carolingio

 

Nel giorno in cui parte la seconda fase della missione militare europea contro i trafficanti di uomini nel MediterraneoFrançois Hollande e Angela Merkel hanno chiesto nuove regole sull’accoglienza, in un intervento congiunto che non si verificava dal 1989. “L’Unione ha reagito troppo lentamente all’ondata di rifugiati”, ha detto il presidente francese. “Il trattato di Dublino è superato”, secondo la cancelliera tedesca (via Internazionale).

 

Di più. Per Merkel l’Europa dovrebbe avere il coraggio di cambiare i trattati per affrontare meglio le sfide odierne. Per Hollande chi non vuole il rafforzamento dell’Europa esca direttamente dall’Unione (messaggi in bottiglia al collega inglese Cameron).

 

Esiste però un doppio problema. Da un lato il grande esodo depaupera la Siria delle energie migliori per la sua (sperabile) ricostruzione; dall’altro rischia di creare una sotto-classe di diseredati nel cuore dell’Europa.

 

A proposito. Il sindaco socialista di Vienna potrebbe essere il primo politico europeo a cadere per colpa dell’ondata migratoria. Invece in Germania le violenze nei paraggi degli ostelli per migranti stanno diventando un’emergenza nell’emergenza.

 

 

Se ne parla oggi

 

Melodrachma. E alla fine anche Tsipras approda ad una realistica strategia di rinegoziazione del debito greco. Lo evidenzia l’Ft. Però non ditelo alla Brigata Kalimera!

La strana coppia. Squinzi fa sponda con Renzi e sfida gli “schiaffoni” dei sindacati su un altro tabù: la riforma della contrattazione aziendale. Il pressing del governo e le condizioni irripetibili per tentare il colpo (inflazione e Camusso debole).

Manica larga. Sette cose da sapere sulla “Conference Speech” del partito conservatore inglese, sul premier Cameron e sull’agenda del secondo mandato.

 

 

Personaggi

 

Bei ritratti di giovani rapite, sopravvissute alla furia integralista di Boko Haram.

 

Il Nobel per la Chimica ai “meccanici del Dna”. Tomas Lindahl, Paul Modrich e Aziz Sancara premiati per uno studio sulle cellule per la riparazione del patrimonio genetico.

 

Come Satya Nadella sta cambiando Microsoft dal profondo (più d’uno pensava non sarebbe stato possibile).

 

 

Mappa del giorno

 


Le dieci migliori università del mondo nel 2015. Il solito derby anglo-sassone, con strapuntino svizzero…

 


 

                                                                                                     

Argomenti di dibattito

 

La guerra e noi. L’ambasciatore Castellaneta spiega perché l’intervento russo in Siria costringe l’Italia a immergersi in un bagno di realtà nel Mediterraneo.

Umano troppo umano. Cosa significa "rimanere umani" nell’era dei robot? Bel pezzone dell'Harvard Business Review.

Quadratura del cerchio. Il titanico sforzo indiano per diventare una potenza energetica, alimentare la propria economia e non distruggere l’ambiente.

Il meglio della rete. Come ha fatto Clickhole, nato per parodiare Buzzfeed, a diventare il miglior sito di Internet (aprendo nuove porte alla nostra percezione).

Divieti differenziati. Secondo voi è giusto che uomini e donne abbiamo età differenti (18 anni lei, 21 lui) per poter cominciare a bere alcolici? Succede in Illinois…

 

 

Cose da sapere

 

Come tu mi vuoi. Che ne direste di stamparvi direttamente a casa le sneakers? Secondo Nike ci stiamo avvicinando al tempo delle scarpe stampate in 3D.

Passi più lunghi della gamba. Taglio dei budget a parte, Rio de Janeiro pagherà il pesante fardello dell’organizzazione olimpica 2016 per molti anni a venire.

Sorgente di vita. La legislazione sull’aborto nei vari paesi del mondo in una bella infografica interattiva del Pew Research.

Il bello del mondo. I brand di moda su cui val la pena investire secondo il Nyt.

 

 

Ossessioni

 

Miti da sfatare. Sapevate che in Italia l’influenza è la terza causa di morte per patologia infettiva? E che costa ogni anno 1,3 miliardi?

La custode di Marte. La Nasa è già a lavoro per impedirci di rovinare Marte. Per farlo ha creato un’apposita figura lavorativa: la dottoressa Catharine A. Conley.

Effetto Celtics. Boston contro Milano, davanti agli 11mila spettatori del Forum, ha ricreato l’atmosfera Nba. Perché, per certi versi, non si tratta solo di basket.

 

 

Mettetevi comodi

 

Business nucleare. Una bella inchiesta dell’Associated Press mostra che contrabbandieri con contatti russi hanno tentato più volte negli ultimi anni di vendere materiale nucleare ai gruppi terroristici del Medio Oriente, compreso quello di al Baghdadi…

Dieci piani di morbidezza. La stampa giapponese sta cercando di capire perché diminuisce la popolazione, scendono i consumi ma salgono le vendite della carta igienica (via Il Post).

Mia moglie è un robot. Fare sesso con le macchine: un sogno antico e un’ossessione molto postmoderna. Viaggio elettrizzante (erotizzante?) tra modelli, invenzioni, richieste, usi e consumi.

I due editori. Storia parallela di Angelo Rizzoli e Arnoldo Mondadori, i due grandi fondatori, il cumenda e “lo spara bisce”, e i loro destini incrociati tra riviste, imprese e grandi battaglie dinastiche.

Fraseggio infinito. Il declino del “possesso palla per il possesso palla” nel calcio di oggi, raccontato da These Football Times.

 

 

C’era una volta

 


Trent’anni fa oggi venne sequestrata la nave Achille Lauro con quattrocento persone a bordo…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi