cerca

Di cosa parlare stasera a cena

L'addio di Calenda al Pd e il punto sulle consultazioni bis

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati per voi da Giuseppe De Filippi

28 Agosto 2019 alle 18:06

L'addio di Calenda al Pd e il punto sulle consultazioni bis

foto LaPresse

Ok, ma non c'è bisogno di chiedere perché il populismo economico va via da sé.

 

Ben detto, per inquadrare gli sviluppi delle prossime ore.

 

Un Rousseau semplificato e che va dritto al punto.

 

Ovviamente si torna a consigliare di prendere spunto a cena dai tweet di Giuliano Ferrara. Non c'entra quasi nulla ma sarà anche occasione per chiudere il pallosissimo dibattito sui social e la loro funzione. Invece di farla lunga a discutere godetevi i tweet di Ferrara .

 

Si diceva ieri, ed era perfetto per chiacchierare a cena, dello sconfitto in parallelo a Salvini in questa vicenda, ovvero Carlo Calenda. 

 

 

Divertente che assieme alla nostra implosione dei populismi si prepari l'implosione di quelli inglesi. Ma lì il guaio è maggiore e sapete perché? Ma perché lì non esistono i nostri meravigliosi spostamenti di alleanze parlamentari. Lì il partito che vince deve trovare tutte le soluzioni al proprio interno e tutto quindi è non negoziabile. Metteteci poi l'assurdo referendum su un progetto complesso, irrealizzabile, con mille varianti, e avrete la perfetta frittata istituzionale. E infatti ci va di mezzo anche la Regina, di fatto costretta a dare il suo sì alla decisione inusitata di sospendere il parlamento di Westminster da parte di Boris Johnson (in tempi recenti, e in passato comunque erano i Re s sospendere i parlamenti, salvo poi rimetterci la testa).

 

E si sorride sugli italexiteers, nemici dell'euro, ormai fortunatamente all'opposizione.

 

A proposito, per i vicini di tavolo sovranisti.

 

Poi ci sono sempre le cose importanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi