Dal complottismo di Musk alla noia da Def. Di cosa parlare stasera a cena

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati per voi da Giuseppe De Filippi 

19 Giugno 2018 alle 18:45

Dal complottismo di Musk alla noia da Def. Di cosa parlare stasera a cena

Beh più che cene siano consigli di guerra, frugali pasti da war room appunto, riunioni da quadrato ufficiali, vertici come tra cavalieri e re Artù. Perché qui si tratta di salvare proprio la pelle o insomma almeno la casa, il territorio, lo stile di vita infine. Qui c'è da stringersi a coorte una volta tanto attorno a Berlino e al centro politico dell'Europa, volgarmente messa in mezzo, sbeffeggiata dallo sparacazzate che inventa sondaggi sulla stabilità politica tedesca messa a repentaglio e sulla crescita della criminalità. E anche se Angela risorge dalle ceneri, come ci ricordano gli osservatori di cose europee, non dobbiamo rilassarci. 

 

Il clima cambia completamente se si passa, come tema di chiacchiera, alle questioni domestiche intese come politiche realizzate o in via di realizzazione. Il documento di economia e finanza, preparatorio della manovra, e quindi anche la manovra stessa, sono portatori di una noia così sopraffina da sfociare nello spleen. A meno di non cogliere in Giovanni Tria il filone, ben nascosto ma presente, dell'umorismo accademico. 


Matteo Salvini dice di non voler mollare sul censimento dei Rom. In realtà non sa cosa fare ma vuole tanto tanto spazio in tv. Ecco cosa dicono i dati esistenti sui rom nel nostro paese.

 

Qui si è già detto che Elon Musk, privo di un salutare vincolo di bilancio, sembra tanto un cazzarone. Ora dice che lo boicottano, intanto le Tesla le bruciacchiano come autobus italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi